Contro l'eczema ci vuole una bella risata  

di Isabella Colombo  - 15 Aprile 2010

Ha la pelle arrossata, piange e cerca di grattarsi. L'eczema, nei bambini di pochi mesi, è un problema frequente, fastidioso.

E per curarlo, i metodi sono tanti.

«Da allontanare le cause dell'irritazione, come i tessuti sintetici, e applicare creme emollienti» spiega Maya El Hachem, responsabile di dermatologia all'Ospedale pediatrico Bambino Gesù.

Ma ora si affaccia una nuova cura: la risata.

Lo rivela uno studio giapponese pubblicato su New Scientist, l'autorevole rivista medica anglosassone.

Se la mamma, prima della poppata, ride guardando un bel film comico, sviluppa più melatonina. Questo ormone, passando attraverso il latte, favorisce la guarigione dall'eczema.

Sia chiaro, questo non basta a far sparire pruriti e rossori: «Purtroppo il rapporto tra l'atteggiamento delle madri e le malattie somatiche dei figli non è scientificamente provato» precisa l'esperta.

Anche se una risata male non fa, anzi. «Avere un'espressione gioiosa, serena durante la poppata stimola la rapida guarigione del piccolo. Se invece la mamma è apprensiva, il bambino tende a grattarsi molto di più».

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/Fino-a-3-anni/contro-l-e2-80-99eczema-ci-vuole-una-bella-risata$$$Contro l'eczema ci vuole una bella risata
Mi Piace
Tweet