Chiama angeli, il gioiello per le future mamme 

I ciondoli a sonaglio, detti anche "bola messicana", sono un regalo originale per le donne in gravidanza e i loro piccoli

La leggenda del chiama angeli o richiamo degli angeli è nata in Indonesia (o secondo altre fonti in Messico), dove le donne in gravidanza usavano portare al collo delle lunghe cordicelle con un piccolo ciondolo sferico all'altezza del ventre. Grazie ad piccolo xilofono all'interno della sfera, in grado di emettere un dolce tintinnio, le future mamme potevano raggiungere gli angeli e ottenere la loro protezione. Inoltre,quando camminavano o si muovevano, comunicavano dolcemente con i piccoli nella pancia.

Questa tradizione è arrivata fino a noi, e aldilà della leggenda, il chiama angeli (detto anche bola messicana), è certamente un regalo molto gradito alle mamme in attesa. Portando il ciondolo sul ventre, il suo dolce suono diventa familiare al bimbo, che lo percepisce come calmante, prima e dopo la nascita.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
mamme/Gravidanza/chiama-angeli$$$Chiama angeli, il gioiello per le future mamme
Mi Piace
Tweet