Doula e ostetrica: insieme per la donna e la maternità 

L'ostetrica ci parla della doula: una importante professionista che la affianca nel suo lavoro, senza invidie né rivalità

di Sara Notarantonio
Credits: 

Corbis

Doula vs ostetrica: astio, rivalità, incomprensioni, paure. A volte sono questi i sentimenti che si provano quando queste due figure professionali si mettono a confronto. Sulla questione ci sono state discussioni, dibattiti, diffide, denunce da parte delle ostetriche per abuso di professione, polemiche... insomma guerra aperta!

Da ostetrica vi parlo della figura della doula: intanto cosa significa questa parola? "Doula" è una parola greca che significa "serva delle donne".
Le donne da sempre sono al servizio delle altre donne, sia nel parto che durante tutta la loro vita. La doula però non è una donna qualsiasi perché è una professionista qualificata che dopo aver studiato e fatto un percorso su se stessa si mette a disposizione delle altre donne con competenza, fornendo sostegno emotivo. La doula e la donna gravida passano del tempo insieme, nascono domande, vengono fuori le paure e si costruisce un rapporto di empatia.

Cosa fa una doula?
Empatia e non cure mediche, sostegno e non informazione sanitaria, comprensione delle procedure mediche ma influenza sulle scelte. Durante il travaglio e il parto la doula sarà costantemente vicina alla donna e al suo compagno. Grazie ai suoi studi userà delle tecniche per alleviare il dolore usando la respirazione, i massaggi, la voce, il rilassamento e offrendo una grande rassicurazione alla partoriente, assicurandosi che i suoi desideri siano rispettati. Una volta nato il bambino la doula torna a casa con la madre e la incoraggia nelle sue scelte, che siano l'allattamento al seno o l'uso del biberon e aiuta la nascita del legame tra il bambino e tutta la famiglia facendo sentire i genitori competenti nel loro ruolo.

Che cosa non fa invece una doula?
La doula non è una professionista sanitaria, non fa visite vaginali o il monitoraggio cardiaco fetale. La doula non da consigli medici e non fa diagnosi. Non segue l'allattamento e non prende il ruolo del compagno o dell'ostetrica. La doula non si occupa nemmeno della salute del neonato.

Ora veniamo alla figura dell'ostetrica: cosa fa?
L'ostetrica è una professionista sanitaria che ha seguito un corso di laurea triennale in ostetricia, ha superato un esame di stato ed è riconosciuta legalmente dallo stato. L'ostetrica si occupa del benessere e della salute materna e infantile prendendosi cura della donna in tutte le fasi della sua vita, dalla nascita alla menopausa.

L'ostetrica può gestire in totale autonomia la gravidanza fisiologica. Può condurre dei corsi di accompagnamento alla nascita. Assiste in autonomia travagli e parti fisiologici. Assiste in autonomia la donna nel post partum e puerperio. Esegue in caso di emergenza le manovre su madre e neonato.
Collabora con il ginecologo in caso di situazioni patologiche. Può avere la gestione del neonato fisiologico. Inoltre esegue pap test e tamponi, promuove l'allattamento materno al seno o con il biberon ed è di sostegno alla coppia durante tutto il percorso della nascita. Insomma, l'ostetrica dà sostegno alla donna in tutte le fasi della vita.

 

Da quando sono ostetrica ho sempre sentito l'esigenza di avere accanto a me una doula e dopo anni si è creata una magica empatia con una di loro: Sara Venneri (nella foto). La doula è fondamentale per le donne che devono essere messe al centro di tutto perché sono le protagoniste del loro parto. Questa sorellanza richiede apertura che nella gran parte dei casi restituisce più di quello che si spera nell'assistere una donna gravida. La doula ci fa capire che non siamo mai sole e che insieme ci si occupa di altre madri, sorelle e donne.Per informazioni mondo-doula.it

Da quando sono ostetrica ho sempre sentito l'esigenza di avere accanto a me una doula e dopo anni si è creata una magica empatia con una di loro: Sara Venneri (nella foto). La doula è fondamentale per le donne che devono essere messe al centro di tutto perché sono le protagoniste del loro parto. Questa sorellanza richiede apertura che nella gran parte dei casi restituisce più di quello che si spera nell'assistere una donna gravida. La doula ci fa capire che non siamo mai sole e che insieme ci si occupa di altre madri, sorelle e donne.
Per informazioni mondo-doula.it

L'autrice è la dottoressa Sara Notarantonio, un'Ostetrica Condotta che accompagna le madri, i genitori, gli adolescenti e le donne durante il percorso della vita con disponibilità, amicizia e     competenza. Puoi contattarla tramite corsipreparto.com

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
mamme/Gravidanza/doula-ostetrica-insieme-per-donna-maternita$$$Doula e ostetrica: insieme per la donna e la maternità
Mi Piace
Tweet