Assistenza prenatale: tutti gli esami gratuiti 

Ecco il calendario dei controlli previsti per legge e convenzionati con il Sistema Sanitario Nazionale. Con la prescrizione del tuo medico di base o di un ginecologo, questi esami saranno gratuiti

di Redazione Mamme
 

Per poter usufruire gratuitamente dei controlli previsti per legge, è sufficiente la richiesta del proprio medico di base, o quella di un ginecologo di una struttura pubblica.Sulla ricetta va indicato che la donna è in gravidanza, specificando la settimana di gestazione.

Ecco il calendario degli esami di routine convenzionati con il Sistema Sanitario Nazionale

Entro la tredicesima settimana: emocromo; gruppo sanguigno e Rh; aspartato aminotransferasi; alanina amniotransferasi; virus rosolia anticorpi; toxoplasma anticorpi; sifilide anticorpi; virus Hiv; glicemia; test di Coombs indiretto; esame urine; ecografia ostetrica.

Tra la quattordicesima e la diciottesima settimana: esame urine.

Tra la diciannovesima e la ventitresima: esame urine; ecografia ostetrica.

Tra la ventiquattresima e la ventisettesima settimana: glucosio, esame urine.

Tra la ventottesima e la trentaduesima settimana: emocromo; ferritina; esame urine; ecografia ostetrica.

Tra la trentatreesima e la trentasettesima settimana: virus Hbv; virus Hcv; esame urine.

Tra la trentottesima e la quarantesima settimana: esame urine.

Dalla quarantunesima settimana: ecografia ostetrica; cardiotocografia.

Accanto ai test previsti per decreto ministeriale, a volte il ginecologo prescrive ulteriori esami che non sono interamente a carico del Sistema Sanitario Nazionale; ed esempio un tampone vaginale, da effettuare a fine gravidanza, per identificare l'eventuale presenza dello streptococco del gruppo B, che può infettare il piccolo al momento del parto. Se il test risultasse positivo, è sufficiente la somministrazione di un antibiotico durante il travaglio per eliminare qualsiasi rischio.

Altro esame è la minicurva da carico, un test che permette di identificare con certezza la presenza di diabete gestazionale e che va effettuato tra la ventiquattresima e la ventottesima settimana. Consiste in due prelievi di sangue: prima e dopo l'assunzione di una certa dose di glucosio.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/Gravidanza/il-piano-di-assistenza-prenatale$$$Assistenza prenatale: tutti gli esami gratuiti
Mi Piace
Tweet