Test di gravidanza: come funziona e quando usarlo 

Semplice, sicuro, affidabile. Il test di gravidanza è la prima cosa da fare, se pensi di essere rimasta incinta. Lo compri in farmacia e ti dà subito una risposta, vera al 99%

Credits: 

Shutterstock

 

Come funziona il test di gravidanza

Il test si basa sulla ricerca nelle urine dell'ormone tipico della gravidanza: la gonadrotopina corionica umana (Beta HCG), che si produce nell'organismo materno subito dopo il concepimento. Per effettuare questa rilevazione, si utilizzano degli anticorpi che reagiscono in presenza del Beta HCG. I test attualmente in commercio sono molto sensibili e sono in grado di identificare l'ormone della gravidanza fin dal giorno della mancata mestruazione.

Come va usato

L'esecuzione del test è semplice ed è sempre spiegata in modo molto chiaro nelle istruzioni, che vanno seguite scrupolosamente per non invalidare il risultato. Lo stick o la striscia reattiva contenuti nella confezione, vanno posti sotto il flusso dell'urina o immersi nella stessa per qualche secondo. Anche se la maggior parte dei test può essere fatta in qualsiasi momento del giorno, è meglio scegliere la mattina, subito dopo essersi svegliate, perché nell'urina c'è una maggior concentrazione di ormoni e il risultato è più sicuro. La risposta viene fornita di solito nel giro di tre-quattro minuti. Una linea blu, una crocetta o una pallina che appaiono in una finestrella, indicano che sei incinta. Se invece la finestrella rimane vuota... sarà per la prossima volta!

I margini di errore

Questi test sono attendibili al 99 per cento e oltre. Se l'esito è positivo, non ci sono dubbi, sei incinta. Se è negativo, la gravidanza non è esclusa, perché l'attendibilità cresce con l'aumentare dei giorni di ritardo della mestruazione. Spesso infatti il test risulta la prima volta negativo e la seconda, dopo tre-quattro giorni, positivo, soprattutto nelle donne che hanno un ciclo piuttosto lungo. In questo caso la produzione di Beta HCG può ancora essere insufficiente per venire rilevata.

Quanto costa

Proprio per permettere di verificare il risultato, i test vengono in genere venduti in confezione da due. I prezzi sono variabili a seconda della marca; in media una scatola doppia costa circa 20 euro, quella singola intorno ai 13 euro.

Come rimanere incinta: scopri il tuo periodo fertile

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/Gravidanza/il-test-di-gravidanza$$$Test di gravidanza: come funziona e quando usarlo
Mi Piace
Tweet