Piccole impurità grandi rimedi 

All’inizio della gravidanza sulla pelle del viso e del corpo possono comparire mini imperfezioni. Che si alleviano così

di Laura D'Orsi  - 22 Aprile 2011
Credits: 

Corbis

 

Durante i nove mesi, la pelle di solito diventa più bella e luminosa. Il merito è degli estrogeni, prodotti in quantità soprattutto dopo il terzo mese. Talvolta, però, accade il contrario: brufoletti, rossori e impurità spuntano anche se prima si aveva una pelle di pesca.

«La causa di questo fenomeno è l’eccesso di progesterone, altro ormone tipico della gravidanza» spiega Antonino Di Pietro, dermatologo. Ma niente panico: in genere, verso il quarto mese, la situazione ormonale si  regolarizza e la pelle torna normale. Nel frattempo come comportarsi?«Si possono usare creme che tengono sotto controllo la produzione di sebo e hanno un  leggero effetto esfoliante, ma prima bisogna consultarsi con il medico» spiega l’esperto. «Per la pulizia, serve un prodotto oil free, come un gel o una mousse, per idratare, invece, un fluido leggero».

Le imperfezioni si possono mascherare con un correttore in crema applicato direttamente sui punti interessati. Va scelto verde se i brufoli sono arrossati, mentre per i segni scuri deve essere giallo.Ma rossori e imperfezioni possono comparire anche sul corpo, soprattutto su collo, décolleté e braccia. In questo caso l’ideale è applicare una crema lenitiva e vaporizzare acqua termale dall’effetto rinfrescante.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/Gravidanza/impurita$$$Piccole impurità grandi rimedi
Mi Piace
Tweet