Parto cesareo? Solo se necessario 

Parto cesareo: è sempre necessario? Tu cosa ne pensi?

 - 27 Gennaio 2012

Nascere dovrebbe essere, il più possibile un evento naturale. Eppure, lo è sempre di meno.

In Italia, il ricorso al parto cesareo è nettamente superiore alle raccomandazioni dell’OMS.

Le statistiche parlano di un eccesso di ricorso al parto cesareo in Italia, soprattutto al Sud che, negli ultimi anni ha raggiunto quota 38% di tutti i parti, superando i valori degli altri paesi europei che si attestano intorno al 20-25% .

L’ Organizzazione mondiale della Sanità raccomanda di eseguire solo un parto su sette con taglio cesareo, ovvero il 15% dei parti: è stato riconosciuto che questa è la soglia di garanzia del massimo beneficio per la salute di mamma e bambino.  Oltre, il beneficio si riduce e il rischio aumenta.

In linea generale, Secondo le indicazioni dell’OMS il parto cesareo è raccomandato solo quando ricorrono alcuni presupposti - che devono essere valutati di volta in volta dal medico - come, ad esempio, alcuni casi (non tutti) di presentazione podalica  del feto, alcuni casi (non tutti) di gravidanza gemellare, di malattie trasmissibili al feto come l’ HIV, l’Herpes o l’epatite A, B, o C, o ancora di nascita pretermine o placenta previa ed alcune situazioni di emergenza. Insomma, in circostanze bene circoscritte.  
Invece, il ricorso eccessivo al parto con taglio cesareo pare sia dovuto a ragioni di vario tipo ma tutte indipendenti dalle condizioni di necessità clinica.

Si tratterebbe, secondo i dati dell’ Istituto Superiore di Sanità,  nella maggioranza dei casi di carenze strutturali e organizzative, di una difficoltà del personale sanitario nel gestire il parto fisiologico, per cui il parto cesareo è visto quasi come una pratica difensiva da parte del medico.
Non solo, un’altra ragione è che c’è una tendenza tra le persone ad assimilare il parto cesareo ad una modalità “normale” e ordinaria di nascita. Si dimentica spesso, invece,  che il parto cesareo è un vero e proprio intervento chirurgico e non è privo di rischi.  Spesso viene praticato senza che sia effettivamente necessario.
Eppure, il parto cesareo dovrebbe essere una scelta consapevole di ogni mamma. Non una scelta subita.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/Gravidanza/parto-cesareo$$$Parto cesareo? Solo se necessario
Mi Piace
Tweet