Un seno a prova di smagliature 

Bastano un detergente delicato e un massaggio quotidiano. E il décolleté è perfetto anche dopo l'allattamento

di Daniela Invernizzi  - 17 Gennaio 2008

Durante la gravidanza, il seno vive un momento di splendore. Grazie all'azione degli ormoni, infatti, è più sodo, voluminoso e con la pelle più tonica. Ma c'è un rovescio della medaglia. Perché un décolleté che diventa prosperoso in poco tempo, rischia facilmente le smagliature.

Non solo: quando, dopo l'allattamento, la situazione torna alla normalità, il seno può perdere la sua compattezza. Ecco le cure necessarie per prevenire questo inconveniente e, se è il caso, rimediare ai danni. "Durante tutta la gravidanza è indispensabile usare un reggiseno rinforzato e in tessuto elasticizzato, da cambiare più volte, per adeguare la misura all'aumento di volume" dice la dermatologa Marina Romagnoli.

"Poi, bisogna fare attenzione ai prodotti che si usano per lavarsi. Il sapone, infatti, può sgrassare troppo la pelle, inaridendola. Per mantenerla idratata, è meglio usare un olio da bagno". Subito dopo, è utile massaggiare la zona con una crema idratante a base di acido ialuronico, collagene e vitamina E.

Si parte dal solco tra i seni e si disegnano dei semicerchi verso l'esterno, prima sotto e poi sopra. Quindi si prosegue verso il collo, tenendo i palmi delle mani bene aperti ed evitando l'areola e il capezzolo: sono molto delicati e potrebbero arrossarsi. La sera ci vuole una specialità all'acido boswelico, che aumenta l'elasticità dei tessuti.

Dopo il parto, è indispensabile continuare con questo trattamento. L'unica accortezza è lavare il seno prima di attaccare il bambino, in modo da non fargli ingerire il cosmetico. "Finito l'allattamento, se il seno appare giù di tono, è meglio aspettare qualche mese, perché di solito "rifiorisce"" consiglia la dermatologa.

In caso contrario, ci sono dei trattamenti che si possono eseguire dal medico estetico. Come dei peeling leggeri o delle infiltrazioni di acido ialuronico, che migliorano l'elasticità cutanea. Oppure il thermage, che utilizza la radiofrequenza per stimolare le cellule a produrre collagene, con un effetto-lifting progressivo.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/Torna-in-forma/un-seno-a-prova-di-smagliature$$$Un seno a prova di smagliature
Mi Piace
Tweet