E’ l’ora dei compiti! 

L’Italia è al primo posto con il massimo di ore settimanali (10,5) spese a casa per i compiti. Nel libro di Nadia Damilano Bo e Paola Menzolini  tanti consigli per far vivere positivamente la scuola e svolgere bene i compiti a casa.

 - 31 Agosto 2011

Con “E’ l’ora dei compiti!” - in uscita il 7 settembre - Nadia Damilano Bo insegnante steineriana di materie scientifiche e Paola Menzolini insegnante presso la scuola Steiner Waldorf affrontano il tema delicato dei compiti e ciò che si cela dietro i compiti. L'inizio della scuola coincide spesso con l'esplosione di conflitti, tensioni e ansie che scombussolano l'armonia familiare e che si manifestano soprattutto quando i bambini vivono il passaggio dalla scuola materna a quella elementare. Spesso la ragione è dovuta ai compiti. Tanti e solitamente noiosi, né i genitori né i bambini hanno voglia di farli, soprattutto dopo una giornata lavorativa fuori casa per gli uni e orari scolastici prolungati per gli altri. Le autrici sostengono che vincere la disaffezione dei bambini verso il lavoro scolastico a casa, favorire lo studio e l'apprendimento si può. La prima tappa però prevede che i genitori non si limitino a reclamare impegno da parte dei bambini, ma si impegnino loro stessi a svolgere il ruolo che gli è proprio, non sostituendosi, ma accompagnando il bambino verso la conquista di un metodo e dell'autonomia. Le autrici in questo libro offrono consigli, suggeriscono pratiche, strategie e stratagemmi, che non perdono di vista le esigenze proprie e sacrosante dell'essere bambini, con le potenzialità creative, espressive e di svago che gli vanno riconosciute. E invitano a riflettere su cosa può servire al bambino a vivere positivamente la scuola e le attività ad essa connesse, lanciando una provocazione, ossia che anche i genitori devono "imparare" a fare i compiti, non quelli prescritti al figlio, ma quelli che il loro ruolo gli impone.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/back-to-school/bambini-ragazzi-scuola-compiti$$$E’ l’ora dei compiti!
Mi Piace
Tweet