Lavoretti d’autunno con i bambini

Credits: Instagram
1 11

Approfitta dell'autunno per fare lunghe passeggiate nella natura insieme ai tuoi figli, prima dell'arrivo di temperature troppo rigide. Questa stagione offre una miriade di elementi naturali che possono essere raccolti (con grande gioia dei bambini!) e conservati per realizzare semplici lavoretti per decorare la cameretta e la casa. Foglie, ghiande, rametti, castagne possono diventare lanterne o ghirlande, andare ad arricchire i disegni dei bambini o essere semplicemente raccolti in graziosi contenitori dal sapore autunnale. Sfoglia la gallery e lasciati ispirare da questi lavoretti fai da te facili e divertenti!

/5

Bricolage dei giorni di pioggia da realizzare insieme ai piccoli

Di frequente i genitori sono spaventati all'idea di lasciare i piccoli all'aria aperta quando arrivano i primi freddi. Al contrario, anche i pediatri consigliano di non smettere di giocare nella natura, anche durante la brutta stagione. Secondo diversi studi è più facile ammalarsi in ambienti chiusi, dove i contatti ravvicinati e il ricambio limitato di aria favoriscono germi e contagi. Inoltre chi è abituato alle basse temperature mostra di rispondere meglio ai malanni stagione, migliorando le funzioni del sistema immunitario. Dopo la scuola non temere di portare i bambini a passeggiare, anche durante le giornate di pioggia: l'importante è coprire le estremità, testa, mani e piedi, con cura. L'autunno è il periodo perfetto per raccogliere foglie, castagne matte e rami, per realizzare lavoretti con cui addobbare e rendere allegra la casa.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te