• Home -
  • Mamme-
  • 5 consigli per sopravvivere allo stress delle notti in bianco

5 consigli per sopravvivere allo stress delle notti in bianco 

Combattere la stanchezza con pazienza e amore

di Maddalena De Bernardi

IL SONNO DEI NEONATI
Tra le prove più dure da superare quando si diventa genitori c'è sicuramente la rinuncia al sonno. Anche se ci sono pochi neonati di fortunati genitori che a 2-3 mesi riescono a dormire per 8 ore di fila, la maggior parte ha bisogno di mesi, se non anni, per raggiungere tale traguardo. Devi sapere che i risvegli dei neonati non sono dovuti solo al bisogno di nutrirsi frequentemente, ma anche al bisogno di contenimento e accudimento che è nella natura stessa dei bimbi appena nati. Si nasce con la paura dell'abbandono e ci vuole tanta pazienza e amore per superarla.
Se nel primo anno di vita vieni svegliata spesso dal tuo bimbo cerca di non arrabbiarti e considera quella che è la sua natura: lui ha bisogno della mamma continuamente, così come è stato nella tua pancia per lunghi mesi. Quando si fanno più grandicelli e i problemi di sonno persistono bisogna invece cercare di risolverli: rassicurandoli, creando dei riti della nanna e cercando di capire cosa li disturba.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
mamme/combattere-stanchezza-notti-in-bianco$$$5 consigli per sopravvivere allo stress delle notti in bianco
Mi Piace
Tweet