Mamme: i buoni propositi per il rientro dalle ferie 

Voglia di cambiamento? Settembre è il mese giusto per pianificare qualche nuova abitudine per il benessere di tutta la famiglia!

di Jessica Rizza
Credits: 

Shutterstock

 

La fine delle vacanze segna spesso una svolta: ci sentiamo cariche e piene di buoni propositi, soprattutto in vista dell'inizio della scuola e del ritorno alla routine di tutti i giorni. Adesso è il momento della riorganizzazione, di limare quelle piccole cose che non ci piacciono e di inventarsi nuove abitudini, sia per noi stesse che per tutta la famiglia. Fare qualcosa di nuovo è lo stimolo giusto per ricominciare con la vita di tutti i giorni, ma attenta a non esagerare! Se sogni di seguire un corso di cucina o di viaggiare tutti i week end ma poi ti scontri con il poco tempo a disposizione o un budget non appropriato rischieresti solo di sentirti frustrata!

Il cambiamento, invece, può partire dalle piccole cose: un po' di tempo in più da dedicare ai bambini e meno per le pulizie di casa, più dialogo in famiglia e meno tv. Ma anche dell'acquisizione di nuove abitudini: la lettura di una favola prima della nanna, un giro in bicicletta con la scoperta di qualche spazio verde sconosciuto dietro casa, una cena da preparare tutti insieme.

Qui trovi i nostri suggerimenti per ripartire con il piede giusto!

Mamme sì... ma con più leggerezza!

Il mood giusto per il rientro dalle vacanze? Leggerezza! Essere mamma, soprattutto se lavori, può essere molto stressante. Puoi sentirti carica di impegni e responsabilità che non finiscono mai nell'arco dell'intera giornata... e anche la notte se i tuoi bimbi sono ancora piccoli! In questo scenario non è certo facile prendere la vita con leggerezza e con il sorriso. Eppure con un po' di pratica ci si può riuscire. Parti dalle piccole cose: nel week end dedicati meno alle pulizie e più al gioco libero con i tuoi bambini (e con il tuo partner!). Oppure guardate un film tutti insieme o fate una passeggiata nel verde, riappropriatevi dell'aspetto ludico della vita. Ci sarà un po' di polvere sui mobili ma ci guadagnerete in sorrisi e serenità!

Trasforma la casa in un nido accogliente

Dopo le lunghe giornate passate all'aperto può essere difficile, soprattutto per i bambini, cominciare a passare qualche ora in casa. Tempo che aumenterà sempre più in vista delle prime giornate fredde autunnali. Settembre però più essere anche il momento giusto per rinnovare un po' la casa, prepararla e renderla accogliente per l'inverno. Un'attività che puoi fare anche insieme ai bambini: scegli un angolino di casa, un supporto o un cassetto dove mettere tutto ciò che può servire per fare dei giochi o lavoretti creativi. Fate insieme un inventario dei giocattoli e regalate o date in beneficenza quelli che non si usano più da tempo: con più spazio e meno disordine si dà il via alla creatività!

Rientro a scuola senza stress

Sia che i tuoi figli siano già grandi, sia che facciano il loro primo ingresso alla scuola dell'infanzia (o all'asilo nido!) preparatevi al rientro a scuola come se fosse una festa! Coinvolgi i bambini nell'acquisto e nella preparazione del corredino scolastico: passare un pomeriggio insieme a comprare penne e quaderni crea un'aspettativa positiva nel bambino che magari non fa proprio i salti di gioia al pensiero di tornare sui banchi di scuola.
Ricordati poi che a scuola ci sei già stata e il modo migliore di aiutare un bambino è... farsi da parte! Controlla il diario, i compiti da fare e le lezioni da studiare, ma non farli al posto di tuo figlio. Tu ci sei per ogni evenienza ma fallo stare sui libri da solo mentre tu cucini o fai le pulizie... dai un'occhiata e rispondi alle sue domande. Fare i compiti insieme è sbagliato e il tuo bimbo faticherà a trovare la strada dell'autonomia.

Nuove abitudini in cucina

Se in vacanza la tua famiglia ha seguito una dieta sregolata e un'alimentazione non propriamente sana, settembre è il momento giusto per dare una svolta alle vostre abitudini alimentari. Puoi dedicarti alla preparazione di qualche ricetta nuova, scoprire alimenti alternativi come i cereali poveri o provare a fare il pane fatto in casa. Se già non è una tua abitudine puoi farti aiutare a cucinare proprio dai tuoi bambini: un'idea vincente soprattutto per invogliare al cibo quei bimbi che mangiano poco o che fanno fatica ad accettare le verdure. Scopri quali sono la frutta e la verdura della stagione per cominciare a variare le pietanze. Sapevi che la frutta di fine estate si presta per deliziose ricette?
Non permettere che la cucina diventi una delle noiose incombenze quotidiane, ma trasformala nella tua nuova ottica di mamma che prende la vita con più leggerezza! Fai un planning settimanale dei menu per facilitarti nell'organizzazione della spesa e della preparazione dei pasti. Quest'idea può aiutarti anche a mantenere un'alimentazione varia e ad evitare gli sprechi.

L'importanza del contatto con la natura

I bambini sono spontaneamente attratti dalla natura. Stare all'aria aperta per loro è un toccasana e un momento di crescita. Pianifica delle uscite, una gita al parco o un week end da fare qualche settimana dopo il rientro a scuola, per spezzare la routine e creare l'aspettativa di un'esperienza bella che passarete tutti insieme in famiglia. Soprattutto se abiti in città, passare più tempo possibile nella natura è un ottimo proposito per iniziare l'autunno in modo nuovo, con più leggerezza e lasciandosi ogni tanto alle spalle la routine e gli impegni quotidiani.

Il tempo per te stessa

L'ultimo proposito (ma forse è il più importante!) è quello di cercare di ritagliarti un po' di tempo per te stessa. Senza i bambini, ma anche senza il partner se desideri uno spazio tutto tuo. Non è certo un gesto egoista ma un'esperienza che ti aiuterà a fare la mamma con più carica e gratificazione. Anche se il tempo è sempre il tuo nemico cerca di incastrare un corso di yoga intanto che il papà prepara la cena o va a prendere i bambini a nuoto. Se temi di non riuscire a mantenere un impegno fisso settimanale puoi dedicarti a quello che ti piace appena puoi: organizzare un'uscita con le amiche o fare una bella camminata tonificante! Ricordati che anche solo chiuderti in bagno per immergerti nella vasca in tutta tranquillità non è tempo sottratto ai tuoi figli ma un regalo che fai a te stessa!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/famiglia/buoni-propositi-rientro-ferie$$$Mamme: i buoni propositi per il rientro dalle ferie
Mi Piace
Tweet