Crescere figli maschi e femmine: quali differenze? 

Il percorso di crescita di bambini e bambine è diverso? Secondo gli esperti sì, ma i genitori non devono cadere negli stereotipi di genere

di Serena Sabella

LE DIFFERENZE DI GENERE IN AMBITO SCOLASTICO
Perché le bambine tendono a crescere con meno stima di se stesse e con più insicurezze? Carol Gilligan, studioso e psicologo specializzato nei generi sessuali, sostiene che sono le bimbe stesse ad essere educate ad accontentare le persone e a essere sempre dolci e carine. Definisce questa situazione "la tirannia del bello e gentile". Questa bassa stima di sé fa sì che le bambine si impegnino molto di più dei bambini in quello che fanno e le porta spesso a primeggiare soprattutto in ambito scolastico.
I maschi, essendo più manuali e più immaturi, hanno più difficoltà a concepire l'approccio didattico che li porta a stare fermi sui banchi di scuola in un ambiente chiuso. Avrai, quindi, un po' più di difficoltà a seguire un maschio che una femmina a scuola.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
mamme/famiglia/maschio-o-femmina$$$Crescere figli maschi e femmine: quali differenze?
Mi Piace
Tweet