Giochi d'estate 

Nella stagione calda i bambini sono pieni di energia e non sempre i genitori riescono a tener testa all'inesauribile vitalità dei loro pargoletti. Se cercate delle idee per trascorrere allegramente le lunghe giornate d'estate ecco qualche suggerimento

di Michela Mattei  - 12 Luglio 2007

SCOPRI I NOSTRI SUGGERIMENTI PER I GIOCHI DA FARE ALL'APERTO (E NON SOLO) E PER LE CANZONI DA GRIDARE A SQUARCIAGOLA.

L'estate è un periodo meraviglioso per i bambini: lunghe giornate soleggiate e tante occasioni in cui stare insieme con gli amici a giocare all'aria aperta.

È il momento giusto per approfittare dei prati e dei terreni morbidi, in città, in riva al mare, in montagna, dove si può correre, scivolare e cadere senza farsi male.

In città, se avete un giardino privato siete fortunati, ma altrimenti si può sempre ricorrere ai  parchi , oppure organizzare delle gite in campagna, armati di cestini da pic-nic.

Ricordate che anche andare al parco pubblico dietro casa con la merenda al sacco e la coperta da stendere sul prato è per i bambini una grande avventura.

Per tenere sotto controllo i piccoli si possono organizzare degli scambi con le famiglie degli altri bambini: un giorno un genitore si offre da guida per un gruppetto e la volta dopo lo fa un altro, così anche mamma e papà possono approfittare delle giornate d'estate per stare soli e rilassarsi. È anche un'ottima occasione per rafforzare i rapporti tra famiglie

 di conoscenti, in modo da potersi dare una mano quando occorre.

 

 Dopo aver organizzato tutto, una volta riuniti i bimbi, che fare?

 Ci sono i classici divertimenti di sempre: nascondino, ruba bandiera, i quattro cantoni. Però se i vostri ragazzi hanno voglia di qualcosa di nuovo potete provare con i giochi che vi abbiamo raccolto nella scheda.

Ce ne sono alcuni che si possono fare anche in casa.

Infatti, se non siete riusciti ad organizzare una bella gita, se è brutto tempo o fa troppo caldo per stare all'aperto, vi proponiamo altre idee divertenti.  

 Per esempio, si può approfittare delle giornate estive per scrivere una lettera a chi, purtroppo, è rimasto a casa (e qui trovate anche una bella busta per spedirla!).

Oppure si può creare un regalo da fare alle persone che ci sono più care oppure per realizzare nel tempo libero degli oggetti per i nostri amici che compiono gli anni in estate o in autunno.

Un'idea potrebbe essere questo portafoto, facile da realizzare semplicemente con forbici, colla e stampante.

Da regalare o da usare nei libri che vi accompagneranno nel corso dell'estate, ecco due segnalibri, uno con la nave e uno con un simpatico pesciolino, entrambi da stampare su un cartoncino rigido.

Una volta incartati i vostri regali, ecco come decorare il pacco con il bigliettino illustrato che abbiamo preparato per voi.

È a colori ed ha per protagonista una splendida mucca sorridente.

Giochi a pieni polmoni

Passatempi divertenti per attese stressanti

NOTA BENE

Le schede sono in formato ".pdf":
per visualizzarle puoi scaricare il software gratuito Adobe Reader cliccando qui

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/giochi-d-estate$$$Giochi d'estate
Mi Piace
Tweet