• Home -
  • Mamme-
  • Tira fuori il meglio dei suoi talenti

Tira fuori il meglio dei suoi talenti 

Tutti i bambini hanno un talento che fa di loro degli esserini speciali oggi e degli adulti felici domani. È un peccato se resta nascosto. Ecco i consigli per farlo emergere nel modo giusto

di Sara Napolitano  - 29 Marzo 2011
Credits: 

Corbis

 

Tutti i bambini hanno un talento che fa di loro degli esserini speciali oggi e degli adulti felici domani. È un peccato se resta nascosto. Il Laboratorio per lo sviluppo del potenziale, del talento e della plusdotazione dell’Università di Pisa ci spiega come farlo emergere. «Perché le potenzialità di un bambino non si disperdano, vanno riconosciute e stimolate subito» spiega il responsabile scientifico, Maria Assunta Zanetti.

Incoraggialo Da 6 a 10 anni è l’età in cui il bambino apprende di più. È adesso, quindi, che va incoraggiato a provare tante attività: sport, musica, arte, manualità. Tutti stimoli che servono a far venir fuori le sue capacità migliori.

Osservalo Se ha una predisposizione particolare, va coltivata. Ma come notarla? Per esempio, nel disegno mette più impegno e creatività dei coetanei. O quando strimpella la chitarra,oltre alle nozioni, sfrutta l’intuito.

Lascialo libero Spesso i genitori, inconsciamente, spingono il figlio verso qualcosa che piace a loro, non a lui. Errore. Deve essere lasciato libero di sviluppare le sue personali capacità.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/il-talento-dei-bambini$$$Tira fuori il meglio dei suoi talenti
Mi Piace
Tweet