All'asta per la scuola 

Parte a Milano un'idea originale per raccogliere fondi contro i tagli all'istruzione: i genitori mettono in vendita le loro competenze. Al miglior offerente

di Rachele De Cata  - 26 Maggio 2011
 

Come in tutte le aste che si rispettino, c'è il battitore ufficiale, la paletta per rilanciare e, soprattutto, i lotti in vendita. Ben 64 in questo caso, che comprendono di tutto un po': il ritratto di famiglia della mamma fotografa, la due giorni di ping pong e la casa in Sardegna per le vacanze. Gettonatissimi i corsi, dalla guida sicura alla riparazione di biciclette. Ma vanno alla grande anche la remise en forme (pulizia del viso, massaggi e lezioni di pilates) e gli inviti a cena, compreso lo chef a domicilio.
La fantasia e l'intraprendenza di un gruppo di genitori milanesi, della scuola elementare Stoppani, promette di raggiungere traguardi intressanti, e di dare un esempio da replicare (con un segnale alle istituzioni). Si tratta, in sostanza, di pagare per dei buoni lavoro che i genitori coinvolti hanno messo a disposizione.
Perché proprio l'idea di un'asta? "Perché la scuola è in una zona residenziale, dove vivono motli professionisti con competenze differenti", racconta una delle mamme coinvolte. "Al posto della solita torta di fine anno, abbiamo pensato di fare qualcosa di diverso che ci riguardasse e ci mettesse in gioco in prima persona. Così è nata l'Asta delle Promesse".
A cosa serviranno i soldi raccolti? "A comprare la carta per disegnare, o a pagare quel corso di musica che altrimenti non ci sarebbe stato. Fino ad oggi, ogni genitore, a  turno, provvedeva a fornire all'Istituto persino la carta igienica".
Fare bene, e fare del bene, mette d'accordo tutti: da un lato il comitato genitori, che ha a cuore la "vita sociale" dei bambini, e dall'altro il comitato  scolastico, che potrà contare su maggiori risorse a disposizione per il nuovo anno scolastico (insperate altrimenti).
Il primo appuntamento è per la sera di giovedì 26 maggio, nel cortile della scuola, in zona Porta Venezia a Milano. Già venduti 150 biglietti d'ingresso.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/maternita-e-lavoro/All-asta-per-la-scuola$$$All'asta per la scuola
Mi Piace
Tweet