Mamme Burlesque: femminilità, ironia e seduzione 

Mamme Burlesque: donne che, con intelligenza ed ironia, riscoprono la loro carica di seduzione, grazie all’arte del burlesque

di Ignica  - 01 Marzo 2012

Mamme Burlesque: manager, avvocatesse, impiegate. Tutte donne, magre o un po’ in sovrappeso, che - con intelligenza ed ironia - riscoprono la loro femminilità e la loro capacità di seduzione, grazie all’arte del burlesque.

Abbiamo intervistato per voi, Mitzi Von Wolfgang, direttrice della Burlesque School di Milano che organizza corsi di burlesque per principianti e corsi avanzati, per donne più esperte.

Mitzi, chi viene alla tua scuola di Burlesque?

I miei corsi di burlesque sono frequentati da donne di tutte le età, ovviamente maggiorenni vista la natura del corso - dove non abbiamo mai nudità ma il genere di movimenti ed espressioni sono adatti ad una partecipante adulta. L’età media delle frequentanti i miei corsi di burlesque è intorno ai 35 anni. Ci sono molte studentesse ma anche manager, avvocati, insegnanti, impiegate. Ci sono tutte le professioni e tutte le età, anche donne di 50 anni. Tante sono anche mamme.

Cosa regala il burlesque ad una donna?

Innanzitutto il burlesque da’ una grande leggerezza, nel senso buono: ci lasciamo alle spalle – almeno per il tempo della lezione – tutto quello che la vita, con i suoi doveri quotidiani ci impone… Ci trasformiamo, nel tempo delle coreografie, in una diva, una bad girl, una coquette. Quello che le donne chiedono - e il burlesque dà - è sviluppare la propria femminilità in un modo diverso da quello in cui abitualmente la esprimono. Potenziarla, avere una bella postura, espressioni eleganti e seducenti, e tirano fuori il sorriso.

Esercitarsi nell’arte del burlesque è anche liberatorio?

Si, assolutamente. Le ragazze mi dicono che al nostro corso di burlesque  non rinuncerebbero mai. E’ un appuntamento settimanale, per loro irrinunciabile...

C’è qualcuna che viene ai corsi di burlesque per ritrovare la sua capacità di seduzione?  

Sì, certamente. Donne che sono madri che mi hanno confessato che la loro vita di coppia, anche sessuale ha avuto dei miglioramenti: vuol dire che hanno applicato quello che hanno imparato nel corso di burlesque, per diventare più stuzzicanti, per stimolare un’altra persona. Sono donne che hanno scoperto un lato nuovo di sé stesse. Noi cerchiamo proprio di scoprire lati nuovi, e questo è sempre positivo per la nostra autostima. Scoprire di essere capaci di essere diverse da quello che siamo nella vita quotidiana. Tutto è fatto sempre in modo ironico, mai volgare, non ci si prende mai sul serio. Anche nelle coreografie che usano musiche molto sensuali, tipo femme fatale, non ci prendiamo troppo sul serio. Perché, comunque, l’essenza del burlesque è divertimento, gioia.

Gli ingredienti del burlesque sono…  

Gli ingredienti del burlesque sono: seduzione, ironia, intelligenza, e poi c’è un pizzico di miglioramento della fisicità, della postura. Renderci consapevoli di come ci presentiamo: diventiamo consapevoli di quanto è importante la prima impressione, presentarsi bene, con una bella postura, un bel sorriso, una bella camminata, elegante e sensuale.

A chi consiglieresti di frequentare un corso di burlesque?

A me dispiace che il burlesque delle volte sia confuso semplicemente con una forma di spogliarello con abiti retrò. E’ –invece – un’arte teatrale che tira fuori in chi la pratica una personalità da sviluppare.

Lo consiglierei a tutte le donne per mettersi in gioco, rivedere le proprie certezze, vedere di sviluppare qualcosa che a loro mancava, a tutte quelle che vogliono solo divertirsi. E’ un corso che dà aottimi risultati anche in autostima. Tutte le donne si sentono più femminili, più seducenti perché hanno acquistato una camminata che permette loro di presentarsi al meglio.

Qualche donna potrebbe avere remore di tipo fisico, dire ad esempio, ho le cosce grosse o, semplicemente, non ho più l’età…

Va bene per tutte, anche per chi non ha mai fatto nulla. Il mio corso base è per principianti. Per quanto riguarda le forme, c’è di tutto: magrissime e fuori peso. Posso dirti che ho moltissime ragazze di taglia forte che sono estremamente sensuali. Per loro è anche terapeutico: l’ultima lezione facciamo lo spogliarello: all’inizio si vergognano magari poi invece diventano tranquille con il loro corpo. Lo spettacolo finale lo facciamo a Natale e a fine corso e prepariamo con il corso intermedio le coreografie da presentare. Vengono amici, parenti, ragazzi, fidanzate è un momento di grande gioia per tutte loro.  Spesso non vengono riconosciute subito…ognuna di loro si sente un po’ una diva. Per info: www.burlesqueschoolmilano.com

Ti senti una mamma burlesque?  Scoprilo con il nostro test

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
mamme/maternita-e-lavoro/burlesque$$$Mamme Burlesque: femminilità, ironia e seduzione
Mi Piace
Tweet