Come si diventa archeologo 

Chi vuole una vita da Indiana Jones o sogna di scoprire la nuova Atlantide per prima cosa deve iscriversi al corso di laurea
in Archeologia, di solito interno alla Facoltà di Lettere...

 - 01 Dicembre 2008

Chi vuole una vita da Indiana Jones o sogna di scoprire la nuova Atlantide per prima cosa deve iscriversi al corso di laurea

in Archeologia, di solito interno alla Facoltà di Lettere. Nel triennio si studiano materie come Storia dell'Arte, Museologia, Lingue antiche e le basi delle metodologie di ricerca. La laurea specialistica, invece, prevede anche un tirocinio e le prime esperienze di scavo.

Una volta ottenuto il titolo, gli archeologi possono lavorare presso le università (come docenti o ricercatori) o in cooperative

private, che si occupano di scavi archeologici in Italia o all'estero.

Su www.archeologia.com  c'è un elenco di società dove inviare il proprio curriculum. Bisogna tenere conto però che, se questa è la strada più semplice, ha anche degli inconvenienti. Il lavoro di queste cooperative, infatti, è legato ai finanziamenti e quindi non dà garanzie. In più, essere impegnati in uno scavo può tenere lontani da casa anche dei mesi. In alternativa, si può tentare di essere assunti nelle Soprintendenze attraverso i concorsi pubblici. La lista è su www.beniculturali.it/concorsi .

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/maternita-e-lavoro/come-si-diventa-archeologo$$$Come si diventa archeologo
Mi Piace
Tweet