In azienda è arrivato il certificatore 

Il consulente che aiuta a rispettare le norme di sicurezza è molto richiesto. E per specializzarsi ora ci sono corsi in tutta Italia

di Cristina Conti  - 15 Giugno 2005

Hai presente i bollini che vedi sui prodotti alimentari, sugli elettrodomestici e sui giocattoli che recitano "certificazione ISO"? Indicano che il prodotto è conforme alle norme della Comunica europea in termini di qualità, sicurezza e rispetto dell'ambiente. Però rispettare queste norme è abbastanza difficile: bisogna conoscere le leggi, i processi produttivi, l'organizzazione del lavoro. Ecco perché da qualche anno è nata una nuova figura professionale: il certificatore. In pratica è un esperto che aiuta le imprese a ottenere le certificazioni. E da una ricerca di settore risulta che la richiesta dei consulenti da parte delle aziende aumenta circa del 15-20 per cento ogni anno.

Per diventare consulenti, le specializzazioni sono tre: qualità, ambiente e sicurezza. Dopo il diploma o la laurea bisogna frequentare un corso a numero chiuso, che in genere costa da 1.500 a 2.600 euro. La durata è variabile: alcuni sono intensivi e durano solo alcuni giorni, altri hanno un calendario di più mesi di lezione. Alla fine del corso si ottiene un attestato e ci si può offrire come liberi professionisti, oppure collaborare con qualche studio associato di consulenti più esperti.

A seconda delle dimensioni dell'azienda e del tipo di contratto, i guadagni, dopo un paio di anni di esperienza, variano da 400 a 1.200 euro lordi al giorno e si lavora in genere dieci giorni al mese. Ecco quali sono i corsi per diventare certificatori.

Consulente della qualità (aiuta le aziende a rendere più efficienti i sistemi produttivi). Organizzano corsi Dasa Academy (tel. 0691628003) e Fita-Confindustria (tel. 065912886).

Consulente dell'ambiente (aiuta l'azienda a seguire le norme per il rispetto dell'ambiente e a ridurre l'inquinamento). Organizzano corsi DKI-DNV Knowledge Institute (tel. 039 6056409), Regione Emilia Romagna (numero verde 800955157) e Fita-Confindustria di Roma (tel. 065912886).

Consulente della sicurezza (garantisce il rispetto delle norme di sicurezza nell'azienda). Organizzano corsi Certiquality (tel. 0280691780) e Scuola Professionale commercio turismo e servizi di Bolzano (tel. 0471414471).

Consulente globale (è in grado di dare indicazioni in tutte e tre le specialità: qualità, sicurezza e ambiente). I corsi sono più lunghi (almeno un anno) e costano da 3 a 6 mila euro. Li organizzano Formazione per lo sviluppo dell'impresa (tel. 049822 7173), Centro toscano per la qualità (tel. 0577982582) e Scuola di Formazione Manageriale, tel. 0583583385).

Per sapere quali altri corsi vengono organizzati in Italia, basta contattare uno degli organismi che ne controlla la validità: il Cepas (tel. 065915373, www.cepas.it), l'Aicq-Sicev (tel. 0266712484, www.aicqsicev.it) e il Know-how Certification (tel. 095241271, www.khc.it).

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
mamme/maternita-e-lavoro/in-azienda-e-arrivato-il-certificatore$$$In azienda è arrivato il certificatore
Mi Piace
Tweet