Le risposte degli esperti del lavoro 

Hai perso le chat con i selezionatori del personale? Qui trovi qualche spunto...

di Sara Sironi  - 22 Maggio 2009

Ogni giorno, da lunedì 18 a venerdì 22 maggio 2009, abbiamo offerto alle nostre lettrici la possibilità di chattare in diretta con i responsabili del personale di Actl Sportello Stage, Barclays GRCB, Chicchi d'arancio, ACTL - Sportello Stage, Fondazione San Raffaele, Volkswagen Group Italia S.p.A. e Yoox group.

Clicca qui  per scoprire quali sono le posizioni aperte  in queste aziende.

Qui pubblichiamo alcune risposte alle domande più frequenti che sono state rivolte loro in chat. Appena possibile offriremo nuove "chiacchierate" per moltiplicare le occasioni di trovare lavoro con Donnamoderna.com.

 

 

 

 

Paola Vezzaro, Direttore del Personale di Barclays GRCB Italia

Chat di lunedì 18 maggio

I colloqui che sto facendo per ora non hanno portato a nulla. Potrebbe darmi qualche consiglio su come affrontarli? Io sono sempre molto tesa in fase di colloquio.

La tensione è naturale. L'importante è riuscire a trasmettere motivazione per il ruolo proposto e le proprie competenze. Un piccolo consiglio pratico: preparati al colloquio fissando preventivamente 3 tuoi punti di forza e 3 aree di miglioramento.

Quanto influisce un curriculum graficamente curato? Meglio standard o personalizzato?

Eccessive personalizzazioni spesso vanno a scapito della chiarezza. Lo standard europeo è un buon esempio.

Un amico ha fatto un colloquio in banca. Mi ha raccontato che gli hanno fatto domande molto personali sulla sua famiglia. Perché?

Le domande strettamente personali non dovrebbero essere poste. Talvolta il contesto del colloquio può portare naturalmente a tali domande.

Ma se mi fanno domande personali ad un colloquio posso non rispondere o rischio di essere scartata?

"Posso chiedere per quale motivo mi fa questa domanda?" - potrebbe essere una soluzione per decidere se rispondere oppure no.

Una curiosità: usate anche Linkedin  per le vostre ricerche di personale? Un cv pubblicato solo su Linkedin è ben visto?

Linkedin è utilizzato non come standard di processo, ma talvolta ci aiuta per le attività di selezione.

Goffredo di Palma, Direttore del Personale di Volkswagen Group Italia

Chat di martedì 19 maggio

Esiste un modo particolare per presentarsi alle aziende?

Oggi come oggi presentarsi in azienda è innanzitutto un'operazione di auto-marketing; lo stage resta il migliore ingresso.

Come dev'essere il cv tipo?

Lunghezza max 1 pagina, dati personali, percorso scolastico, conoscenza lingue/IT, esperienze professionali, INTERESSI PERSONALI VERI! Al colloquio essere se stessi, non perdere tempo a dire quello che c'è scritto nel CV, farsi conoscere, prepararsi in anticipo a una parte in lingua straniera.

Quale potrebbe essere una buona risposta da parte di un candidato alla domanda del selezionatore "Perché vuol cambiare lavoro?"

Verità, verità assoluta, senza denigrare la vostra attuale azienda. No a risposte standard tipo: "cerco nuove sfide"...

Come ci si deve comportare con un selezionatore che aggredisce e tende a sminuire le competenze del candidato?

Premessa: se un selezionatore utilizza questi metodi non è un professionista. Comunque occorre mantenere la calma, non rispondere alle provocazioni, valutare attentamente l'effettivo.

Jessica Zipoli, Responsabile della Selezione del Personale di Yoox Group

Chat di mercoledì 20 maggio

Solitamente che tipologie contrattuali utilizzate?

La maggior parte delle assunzioni sono a tempo indeterminato.

Nella selezione, essere popolari sul web aiuta (blog, social network, etc...)?

Avere interesse per il mondo del web sicuramente è una marcia in più.

Che requisiti base bisogna avere per proporsi da voi?

Non c'è la preferenza per determinati titoli di studio, contano le competenze acquisite e le attitudini.

Come avviene la selezione?

Il primo colloquio avviene con le risorse umane, poi con i responsabili della funzione interessata.

Simona Malcovati, titolare di Chicchi d'arancio

Chat di mercoledì 20 maggio

Principalmente quali sono i compiti di una wedding planner oltre l'organizzazione del matrimonio?

In generale la candidata prescelta dovrà affiancarci quotidianamente svolgendo mansioni diverse.

Quali sono i requisiti base per proporsi?

Non c'è bisogno di un titolo di studio particolare. Ma creatività, voglia di fare e capacità organizzative. Sicuramente la formazione nel campo dell'organizzazione eventi aiuta molto.

In quanto tempo si diventa wedding planner?

Non c'è un tempo predefinito. C'è bisogno di formazione o di esperienze nel campo dell'organizzazione eventi.

Ho frequentato un corso per eventi e scritto per una rivista di wedding planners, posso propormi per una collaborazione?

Certo. Manda il cv. A volte l'organizzazione del matrimonio è impegnativa e si necessita di più persone per gestire tutto.

 

Emanuela De Mei, Direttore del Personale di Actl - Sportello Stage

Chat di giovedì 21 maggio

In un colloquio cosa è meglio rispondere a chi chiede il perché di un cambio di lavoro?

Illustrare tutte le motivazioni: economiche, contrattuali, di nuove possibilità di carriera o solo voglia di imparare cose nuove.

Che prospettive ci sono dopo lo stage? Sono previste assunzioni?

Lo stage è generalmente uno strumento utilizzato dalle imprese per conoscere e formare il proprio personale. Oltre il 50% degli stage si traduce in una successiva collaborazione professionale.

Come è meglio presentarsi per un colloquio? meglio prima una e-mail e poi telefonare? o bisogna aspettare di essere chiamati?

Per presentarsi ad un colloquio è prima necessario essere convocati. Può, invece, inviare spontaneamente la sua candidatura ad un'azienda. Dopo circa due settimane il candidato stesso può provare a contattare l'azienda per avere un feedback sul colloquio svolto. Dopo circa due settimane il candidato stesso può provare a contattare l'azienda per avere un feedback sul colloquio svolto.

Se mando un cv mi rispondono almeno per dirmi che è arrivato?

No, non rispondono per dirle che è arrivato.

Francesco Possenti, Responsabile della Selezione del Personale della Fondazione San Raffaele

Chat di venerdì 22 maggio

Le volevo chiedere se ci sono opportunità per neolaureati in tecnico di radiologia. Grazie

Sì, è una figura professionale che ricerchiamo molto spesso. Mandi il suo cv, abbiamo posizioni aperte proprio in questo momento.

Cercate anche personale non nell'ambito sanitario?

Sì, per alcuni progetti abbiamo ricercato architetti, ingegneri, laureati in lettere ecc

Esiste un database da cui attingete per personale non medico o semplicemente occorre inviare una candidatura spontanea?

È utile controllare le posizione aperte sul nostro sito, si possono implementare progetti che richiedono figure non sanitarie.

E le posizioni aperte sono per le filiali di quali città?

A breve cureremo le selezioni per altre strutture della Fondazione sempre in italia (Olbia e Taranto)

 

 

Vuoi mandare il tuo curriculum vitae?

Puoi inviarlo a labourweek@mondadori.it

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/maternita-e-lavoro/le-risposte-degli-esperti-del-lavoro2$$$Le risposte degli esperti del lavoro
Mi Piace
Tweet