Smile Please: va in onda il Cv 

di Barbara Sgarzi  - 21 Giugno 2008

È già normale negli Usa: le aziende ormai sollecitano l'invio di un video Cv che integri ciò che scrivi su carta e serva a farti conoscere meglio. Per avere un'idea, dai un'occhiata su Vault.com . Ma anche da noi la tendenza si sta affermando: meglio essere preparate!  Su Helplavoro.it   puoi caricare la tua "opera prima" in pochi click, dopo esserti registrata. E su ilcurriculumsonoio.it  puoi inserire una breve presentazione video che spiega chi sei, cosa hai fatto e qual è il tuo lavoro dei sogni. Stai pensando che è troppo difficile? Invece non è necessario neppure possedere una videocamera: puoi "girare" anche con la macchina fotografica digitale o il videofonino.

I consigli? Durata non superiore al minuto, pochi "effetti speciali" (a meno che il posot che stai cercando non sia particolarmente creativo, oppure una posizione da videomaker), look sobrio ma non troppo serioso. E soprattutto contenuti diversi da quelli del résumé cartaceo: il video deve integrarlo, non duplicarlo. Sfruttalo per parlare di hobby, interessi ed esperienze diversi da quelli strettamente professionali. Oltre che per mostrare la tua personalità.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
mamme/maternita-e-lavoro/video-cv$$$Smile Please: va in onda il Cv
Mi Piace
Tweet