• Home -
  • Mamme-
  • Registrati a Nonabox: un servizio fatto da mamme, per le mamme

Registrati a Nonabox: un servizio fatto da mamme, per le mamme  

Nonabox: da mamma a mamma

 - 05 Settembre 2012
Credits: 

Nonabox

 

Dall’intraprendenza di alcune mamme e dalla voglia di infrangere quel luogo comune che vede da sempre le donne-mamme di fronte al bivio “casa o lavoro”, in Italia nasce Nonabox (startup originaria della Spagna): un servizio pensato per le future mamme e i loro piccoli, una box che riceveranno ogni mese con una selezione dei migliori prodotti per sé e per il proprio bimbo, scelti per il momento più magico della loro vita.

Nonabox nasce in H-FARM, il Venture Incubator che opera a livello internazionale in ambito Web, Digital e New Media, con l’idea di far diventare la gravidanza e i primi mesi di vita del bimbo un periodo ancora più speciale, facilitando alle donne in attesa e alle mamme il compito di scegliere i prodotti e i marchi più adatti alle proprie esigenze e a quelle del proprio bambino.

Funziona in modo molto semplice: è sufficiente registrarsi al sito www.nonabox.it.

Mensilmente ti verrà consegnata una box contenente prodotti di alta qualità ed affidabilità di marchi importanti e personalmente selezionati dal team di mamme di Nonabox.

Ancora una volta la tecnologia rappresenta la chiave di volta per inserirsi più facilmente nel mondo del lavoro, valorizzare le competenze e soprattutto realizzare concretamente nuovi modelli di vita, più flessibili e in grado di conciliare le esigenze lavorative con quelle private.

Il team di Nonabox è infatti composto da 3 donne e mamme che hanno deciso di mettersi in gioco sfruttando il proprio background per offrire un esperienza unica alle mamme di domani.

“Quando sono diventata mamma non avevo grandi consiglieri che potessero darmi supporto e opinioni, se non mamme - nonne di una altra generazione: Nonabox è seguita da donne che vivono quotidianamente le stesse problematiche delle donne che si registrano al sito e con cui possiamo avere un dialogo attuale e diretto.

Con Nonabox vorremmo offrire una nuova esperienza di condivisione, legata proprio alla scoperta di nuovi prodotti ma anche di coccole e attenzioni per la mamma.” Ha dichiarato Alessandra Marzatico, CEO di Nonabox “Potermi dedicare a un progetto così coinvolgente, oltre ad essere un grande stimolo per me e per il mio team, ci permette di dimostrare che noi mamme possiamo essere anche donne che lavorano! ”

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/nonabox$$$Registrati a Nonabox: un servizio fatto da mamme, per le mamme
Mi Piace
Tweet