Come rimanere incinta di una femmina 

Le strategie che potrebbero agevolare il concepimento di una femmina

di Serena Allevi
Credits: 

Shutterstock

 

Desiderare una figlia femmina: ovviamente, in nome delle genetica e delle sue probabilità, non esiste un metodo certo per "decidere" preventivamente il sesso del nascituro.

Esistono, invece, numerose credenze e alcune scoperte in ambito scientifico che potrebbero favorire un tipo di spermatozoo piuttosto che un altro, così come esistono strategie per modificare "l'ambiente" in cui giungono gli spermatozoi. Vediamoli insieme, ricordando però che non esiste una certezza in merito.

Gli spermatozoi

Non tutti gli spermatozoi sono uguali. Infatti, il sesso del nascituro dipende proprio dal tipo di spermatozoo che feconda l'ovulo. Lo spermatozoo X genera femmine mentre lo spermatozoo Y genera maschi. Detto ciò, è chiaramente impossibile selezionare gli spermatozoi e, dunque, l'unica cosa che si può tentare di fare riguarda l'ambiente vaginale e quanto possa essere, o meno, accogliente per un tipo di spermatozoo invece che per un altro.

Le due tipologie di spermatozoi si differenziano sostanzialmente per grandezza e velocità: lo spermatozoo X è più grande e lento, mentre lo spermatozoo Y ha dimensioni più piccole e si muove più velocemente.

Concepire poco prima dell'ovulazione

Una delle possibili strategie per concepire una figlia femmina, potrebbe essere programmare il concepimento (per quanto sia possibile farlo) due o tre giorni prima dell'ovulazione.

Infatti se desideriamo che sia più probabile una fecondazione dell'ovulo da parte dello spermatozoo X, più lento ma più resistente all'ambiente vaginale, dovremo avere rapporti appena prima del picco ovulatorio. Questo sfavorirà, invece, gli spermatozoi Y (più veloci ma anche molto meno resistenti).

Posizioni e lubrificanti

Tra le diverse credenze in merito alle posizioni che favorirebbero il concepimento di un maschio o di una femmina, troviamo anche alcune "leggende" di plausibile veridicità. Infatti, la posizione del missionario sarebbe una delle migliori per agevolare la fecondazione da parte dello spermatozoo di tipo X che, in questo modo, soggiornerebbe di più in vagina.

D'altro canto sono invece da evitare i lubrificanti vaginali, poiché la loro formulazione chimica altera l'acidità dell'ambiente vaginale e rende meno favorevole il soggiorno degli spermatozoi di tipo X.

Altre credenze (o leggende) popolari

Nel corso della storia, si sono create molte leggende e credenze popolari in merito a metodi efficaci per concepire figlie femmine. Per esempio, una di queste credenze riguarda la dieta e avrebbe anche una qualche valenza di tipo scientifico.

Infatti, pare che seguire una dieta vegetariana, poverissima di carne e ricca di vegetali e calcio, possa favorire il concepimento di una femmina. Sempre per una questione di acidità più o meno marcata dell'ambiente vaginale.

In questo tipo di "quadro" popolare, rientra anche l'osservazione della luna: con la luna piena non sarebbero più frequenti soltanto le nascite ma anche il concepimento di figlie femmine.

 

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/rimanere-incinta/di-una-femmina$$$Come rimanere incinta di una femmina
Mi Piace
Tweet