Scopri le posizioni per rimanere incinta subito 

Desideri un bebé? Ecco le posizioni che potrebbero favorire il concepimento

di Serena Allevi
Credits: 

Shutterstock

 

Esistono posizioni speciali per rimanere incinta più facilmente? Premettiamo che non esistono posizioni "miracolose" da adottare durante il rapporto sessuale ma ci sono, invece, soluzioni che agevolerebbero il concepimento. Il condizionale è qui d'obbligo: se si desidera un bebé, è opportuno adottare anche una serie di strategie ben più efficaci della sola ricerca della giusta posizione.

Rapporti nei giorni fertili

Per esempio, è di primaria importanza concentrare i rapporti sessuali nei giorni fertili. Qual è il periodo del mese con la più elevata probabilità di concepire? Sicuramente quello che coincide con il picco ovulatorio. Per capire quali siano i giorni più fertili, esistono diversi metodi. Il primo, applicabile in caso di ciclo regolare, è il calcolo matematico che prevede l'ovulazione a metà del ciclo (per ciclo intendiamo dal primo giorno di mestruazione al primo giorno della mestruazione successiva), dunque i giorni più fertili vanno dall'undicesimo al quattordicesimo giorno.

Molto utile è abbinare al calcolo anche i test per l'ovulazione (stick che reagiscono al contatto con l'urina) e la misurazione della temperatura basale. Questi ultimi due metodi sono particolarmente consigliati se il ciclo è irregolare. Inoltre, molte donne riescono a individuare il momento dell'ovulazione semplicemente ascoltando il proprio corpo e i segnali tipici di questa fase del ciclo come, per esempio: dolori al basso ventre, perdite vaginali o indolenzimento del seno.

Gli spermatozoi

Gli spermatozoi si muovono indipendentemente dalla posizione assunta durante il rapporto sessuale e la loro capacità di fecondare dipende da diverse variabili: qualità degli stessi, motilità, ambiente uterino.

In una strategia di preconcepimento, però, è possibile adottare alcune posizioni che facilitino il corretto movimento degli spermatozoi, la loro discesa verso il collo dell'utero. Ciò avviene sfruttando proprio la forza di gravità.

Abbinare queste posizioni ai giorni più fertili (rintracciati con il calcolo o con i test per l'ovulazione) è la strategia migliore per aumentare le probabilità di concepimento.

Le posizioni

Le posizioni migliori da adottare durante il rapporto sessuale, quando si desidera un bebé, sono quelle in grado di assicurare una penetrazione profonda. In modo che gli spermatozoi raggiungano più facilmente la cervice uterina.

Tra queste, troviamo sicuramente la posizione del missionario. La più tradizionale delle posizioni, infatti, permette allo sperma di scendere con più facilità verso l'ovulo. Lo stesso discorso vale per le posizioni che prevedono una penetrazione da dietro. Per esempio, la posizione del cucchiaio è un'ottima soluzione per concepire ed è anche una delle posizioni preferite sia dalle donne, sia dagli uomini: entrambi i partner sono sdraiati sul fianco, con l'uomo posizionato dietro alla donna.

Anche il Kamasutra è una fonte speciale di idee e spunti per facilitare il concepimento (e migliorare anche il rapporto di coppia). Un esempio? La posizione del loto capovolto: simile alla posizione del missionario, prevede che la donna però sollevi il bacino durante la penetrazione.

Oltre alla scelta della posizione più favorevole, è importante adottare uno stato mentale il più possibile sereno e senza ansie. Infatti, un buon rapporto con il partner (fatto di complicità e di gioco) e una riduzione delle tensioni e dello stress (anche dell'ansia stessa di rimanere incinta) sono due ottimi presupposti per aumentare le probabilità di concepire un bebé.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/rimanere-incinta/posizioni$$$Scopri le posizioni per rimanere incinta subito
Mi Piace
Tweet