• Home -
  • Mamme-
  • Tra fiori e feste è primavera

Tra fiori e feste è primavera 

Quante cose meravigliose è la Primavera: fiori che sbocciano, il sole sempre più caldo, gite all'aria aperta, eventi e feste. Attenzione però perché "ad Aprile è dolce il dormire" quindi cercate di non restare senza energie e usate i nostri piccoli suggerimenti per semplificarvi la vita

di Michela Mattei  - 12 Marzo 2008

SCOPRI I NOSTRI SUGGERIMENTI PER FAR CONOSCERE AI TUOI BAMBINI, GIOCANDO, LE MERAVIGLIE E IL FUNZIONAMENTO DELLA NATURA. INOLTRE, INDOVINELLI E POESIE PER IMPARARE LE STAGIONI.

Che bella stagione la Primavera! La natura sembra sprigionare energia in ogni filo d'erba, un po' come i nostri bambini che crescono e amano muoversi. Le giornate si allungano, c'è sempre più luce, il tempo si fa più mite e si può ricominciare ad uscire, a giocare all'aperto oppure andare tutti a fare dei giri in bicicletta. E per divertirsi insieme basta davvero poco.

Impariamo dalla natura

La natura è maestra di vita e la primavera è uno splendido momento per farla osservare a bambini e ragazzi, perché ci sono tantissime cose da imparare. La varietà delle piante, per esempio, è meravigliosa: guardando i fiori nei prati non se ne troverà uno identico all'altro, anche nella stessa famiglia, ed in un metro quadrato di campo selvatico si trovano decine e decine di piante diverse.

Si può anche portare la primavera nelle nostre case facendo germogliare una piantina: una cosa molto semplice eppure molto istruttiva. Si impara per esempio che la luce è importante ma che troppa può seccare le piante, che l'acqua è vitale ma troppa fa marcire le radici.

Queste due semplici attività, osservare le piante e far germogliare dei semi, possono insegnarci due valori fondamentali: l'importanza dell'equilibrio e la bellezza della diversità. Sono due concetti che migliaia di parole non basterebbero a spiegare, mentre a volte un bambino può comprenderli semplicemente osservando la natura.

Cresima e Prima Comunione

Ma non c'è solo la gioia per la natura che si risveglia, la primavera è anche un periodo in cui si svolgono due eventi molto importanti per tutti i bambini credenti: la Prima Comunione e la Cresima.

Una volta queste ricorrenze erano per le famiglie delle feste seconde solo ad un matrimonio: bambine con velo, inviti, bomboniere, parenti, pranzi da favola. Oggi per fortuna si affrontano questi eventi in maniera più rilassata e quindi qualcuno potrebbe aver voglia di fare da sé i biglietti per gli inviti.

Ecco due esempi:

Invito per la Prima Comunione

Invito per la Cresima

Quando invece si viene invitati si possono stampare questi bigliettini per fare gli auguri agli amici che vivono questa esperienza:

Biglietto di auguri per la Prima Comunione

Biglietto di auguri per la Cresima

Infine, perché non fare da sé anche le bomboniere? Questa è una scatolina carina, dove potete mettere i confetti che preferite.

Il segreto per una migliore riuscita di biglietti e bomboniere è stampare i pdf su cartoncino rigido.

Meraviglioso mondo floreale

NOTA BENE

Le schede sono in formato ".pdf":
per visualizzarle puoi scaricare il software gratuito Adobe Reader cliccando qui

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/tra-fiori-e-feste-e-primavera$$$Tra fiori e feste è primavera
Mi Piace
Tweet