• Home -
  • Mamme-
  • Un caloroso inverno in famiglia

Un caloroso inverno in famiglia 

In questa stagione la mancanza di luce e il freddo talvolta intorpidiscono anche noi. Assecondiamo invece l'entusiasmo dei bambini e trasformiamo le nostre case in un ambiente adatto a giocare insieme.

di Michela Mattei  - 27 Settembre 2007

COSA PROPORRE AI TUOI BAMBINI NELLE BUIE GIORNATE INVERNALI? SEMPLICE! GIOCHI E  CANZONI

Non può essere sempre estate. L'inverno è necessario, la natura riposa e recupera energie.

Una volta lo facevano anche gli uomini che rallentavano tutte le attività, mentre ora la vita scorre con i suoi impegni consueti. Però fa freddo, le ore di luce sono poche, e se è brutto tempo sembra che sia sempre buio, specie in città.

Per i bambini può essere noioso restare dentro casa e la tentazione di ammazzare la noia "abbandonandoli" davanti alla tv può essere spesso forte. Invece ci sono davvero tante cose che possiamo fare insieme.

Innanzitutto creiamo con i bambini un'atmosfera calda e accogliente che scacci via lontano l'idea del buio e del freddo. Per farlo basteranno dei colori, degli odori e dei suoni. Non stupitevi. Esperti in tutto il mondo studiano il potere delle tonalità, degli aromi e della musica e lo applicano alla progettazione di negozi, ristoranti, hotel, beauty farm; perché non usare un po' di queste conoscenze per casa vostra?

Aumentate i colori e le luci nei toni del giallo solare e dell'arancione. Fatelo prendendo delle candeline e mettendole dentro dei vasetti di vetro (tipo quelli delle marmellate o degli yogurt,) precedentemente dipinti in queste tonalità. Create inoltre con i bimbi dei fiori o degli oggetti colorati con cui addobbare la casa.  

Poi la musica. Scegliete insieme canzoni allegre o natalizie da ascoltare, create la vostra "hit list" invernale che vi dia la carica, chiedete ai bambini cosa li rende più allegri e assecondate le loro richieste.

Infine, i profumi, che sono davvero importantissimi: l'arancio e la rosa sono, per esempio, aromi caldi che danno energia.

Vi sentite già più "solari" solo a pensarci? Perfetto. Vedrete che anche i bambini apprezzeranno questa nuova atmosfera. E dopo, nel tepore dei vostri ambienti "rinnovati", potete passare il tempo creando e giocando.

Per iniziare potete stampare un oggetto davvero utile, dato che l'anno si avvicina alla sua fine: il nuovo calendario.

Ve ne abbiamo creati tre tipi diversi, a seconda di dove vorrete tenerlo:

da tasca , appeso o  da tavolo.

Vi proponiamo poi il re dei giochi invernali, che resiste immutato da generazioni in testa alla classifica dei passatempi preferiti da fare in casa: la tombola, che tra l'altro è un ottimo modo per insegnare i più piccini a contare.

Per rendere il gioco ancora più divertente prevedete dei piccoli premi per la tombola e le cinquine ed assegnate dei dolcettini ai tris e agli ambi. Estraete i numeri lentamente, in modo che tutti possano vedere quali sono usciti.

Da metà partita in poi chiedete quali numeri i vostri giocatori desiderano. Una volta estratta la cifra i partecipanti più grandicelli devono indovinarla, facendo delle domande a cui si può rispondere con un sì o con un no. Per esempio si può chiedere: "E' maggiore di 50? E' un numero pari? E' più grande dell'età di papà?"

Ecco cosa serve per costruire la vostra tombola:

Tabellone

Numeri

Schede: scheda numero 1 e scheda numero 2

Tante idee per divertirsi in inverno

NOTA BENE

Le schede sono in formato ".pdf":
per visualizzarle puoi scaricare il software gratuito Adobe Reader cliccando qui

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
mamme/un-caloroso-inverno-in-famiglia$$$Un caloroso inverno in famiglia
Mi Piace
Tweet