Anello di fidanzamento, qual è la pietra migliore?

di Paola Toia  -  11/01/2011

Se sei stanca dei diamanti, segui i consigli di Giorgia Fantin, wedding planner ed esperta di bon ton, che spiega, mese per mese, quale siano le pietre adatte

Anello di fidanzamento, qual è la pietra migliore? Se sei stanca dei diamanti, segui i consigli di Giorgia Fantin, wedding planner ed esperta di bon ton, che spiega, mese per mese, quale siano le pietre adatte 447291
    • La pietra adatta

    "Quale fanciulla in via di impegno “ufficiale” non sogna un vero anello di fidanzamento? E infatti così deve essere!", esordisce Giorgia Fantin, esperta di bon ton di Bianco Rubino.

    Ma chi l'ha detto che deve essere per forza di diamanti? "Le possibilità di far felice la propria amata con pietre preziose e semipreziose di grande fascino sono tantissime!", prosegue la wedding planner, che ci elenca le pietre da scegliere in base al mese in cui ci si sposa o in cui ci si è conosciuti.

    Gennaio: Granato
    Febbraio: Ametista
    Marzo: Acqua Marina o Eliotropio
    Aprile: Diamante
    Maggio: Smeraldo
    Giugno: Perla
    Luglio: Rubino
    Agosto: Peridoto o Sardonice
    Settembre: Zaffiro
    Ottobre: Opale o Tormalina
    Novembre: Topazio o Citrino
    Dicembre: Turchese o Agata Azzurra
    "Ricordiamo comunque che piccolino o sfacciato che sia, l’anello di fidanzamento è un particolare fondamentale e va scelto con cura perché deve essere unico, pensato e realizzato solo per la mano della fanciulla che lo indosserà. E se poi abbiamo la grande fortuna di possederne uno di famiglia allora spazio alle tradizioni! In questo caso, mi raccomando, la fortunata fanciulla non dovrà assolutamente far menzione di modificare in alcun modo la montatura, per quanto antiquata questa possa essere!".

    "Ma come e quando si indossa l’anello di fidanzamento? Sempre a sinistra, indossato al dito anulare (da cui secondo gli antichi passa una vena collegata direttamente al cuore). Questo fino al giorno delle nozze durante il quale invece non potrà essere portato perché in quel giorno è consentita solo la fede. Successivamente si potrà continuare ad indossarlo affiancato proprio alla fede nuziale. Tra tutti i doni quello dell’anello di fidanzamento è certamente uno dei più importanti, ricordiamo di offrirlo con garbo e riceverlo con grazia aggiungendo sempre un certo tocco di bon ton", conclude la nostra esperta.
    Giorgia Fantin – Bianco Rubino

    www.biancorubino.com

    Tel. 348 3064768

    © Riproduzione riservata

  • Tag: 
Anello di fidanzamento, qual è la pietra migliore?
133668

di x

Vota

rispondi

di x

Vota

Attendere prego
avatar

matrimonio/Fedi-e-gioielli/anello-fidanzamento-pietre$$$Anello di fidanzamento, qual è la pietra migliore?
 
Mi Piace
Tweet