DOSSIER

Apri

La sposa sono io: Ma siamo sicuri?

01/07/2010

La sposa sono io: Ma siamo sicuri? 186301
    • insicurezza

      Fotolia

    (deadline: -62gg, peso: 76.7kg)

    Nella mia testa sono un bellissimo diciassettenne. Con i boccoli. Avevo i boccoli e cantavo Jesus Christ Super Star sulla spiaggia. Io sono ancora quel ragazzo lì. Se mi guardo allo specchio non mi riconosco. Ho tutta la barba bianca, i capelli (tantissimi) molto più bianchi della barba. Ho provato a tagliarli, ho pensato: si vedranno meno. Certo! Mille volte di più. Ne escono fuori da ogni punto. E ho quella sensazione di quando mi vedo la pancia e penso “non sono grasso è che oggi sono un po’ gonfio”.

     

    Siamo sicuri che a diciassette anni ci si possa sposare? Se sposarsi non è solo un qualche cosa di fisico ma partecipa pure la mia mente, non è importante dove si trovi quella mente? Qualcuno me lo chiederà prima o poi? O devo fare tutto da solo… no è che non mi vedete –davvero- per quello che sono. Non è che mi mancherà la vita da uomo-maschio, io non l’ho mai avuta né voluta, mi fa schifo il calcio, odio la pasta, mi piacciono cose assolutamente in linea con l’idea –vaga e banalizzante- che si ha del matrimonio. Quindi non è che sono spaventato, e da cosa poi?

     

    Testi di riferimento assoluti, tipo Grey’s Anatomy e Desperate Housewives, mi hanno dato due versioni interessanti dell’essere un marito. Stereotipate il giusto per avere un effetto demagogico. Nella prima il matrimonio era una sorta di promessa a se stessi da farsi ogni giorno. Nella seconda una specie di martirio buono in cui farsi catalizzatori della sicurezza psicologica di chi sta attorno. Ma io non mi fido sono tutte balle, trattasi dell’unico modo –AL MONDO- in cui un uomo, di buona intelligenza e cultura, ha motivo di entrare in una confetteria. Una? LA confetteria.

    - Simone Tolomelli

    © Riproduzione riservata

  • Tag: 
La sposa sono io: Ma siamo sicuri?
133668

di x

Vota

rispondi

di x

Vota

Attendere prego
avatar

matrimonio/La-sposa-sono-io-Ma-siamo-sicuri$$$La sposa sono io: Ma siamo sicuri?
 
Mi Piace
Tweet