Matrimoni in America e in Inghilterra

17/12/2008

Ecco come ci si sposa Oltreoceano e oltremanica! Spunti divertenti da copiare per un matrimonio decisamente originale

Matrimoni in America e in Inghilterra Ecco come ci si sposa Oltreoceano e oltremanica! Spunti divertenti da copiare per un matrimonio decisamente originale 74175
    • Matrimoni in America e in Inghilterra

    Ecco la prima idea: il "Save the Date", una sorta di suggerimento a tenersi liberi per la data del matrimonio quando questo cade in un periodo festivo o in cui facilmente si va in vacanza.

    In America e in Inghilterra il "Save the Date" anticipa la comunicazione ufficiale anche di un anno, ma non sostituisce la partecipazione e l'invito che verranno poi inviati più a ridosso della data del matrimonio. Si trova nelle forme e nei colori più vari, abbellito da strass o nastri o disegni per renderlo personalizzato, sempre in linea con lo stile e i colori degli inviti ufficiali.

    Diffusissima negli USA la consuetudine di pubblicare sulla stampa locale l'avvenuto fidanzamento e la data del matrimonio, addirittura correlato da una fotografia degli sposi!!

    Ma non finisce qui: molto diversa è anche la prassi relativa agli inviti e partecipazioni.

    Mentre in Italia si invia la partecipazione per annunciare il matrimonio e l'invito a chi si vuole sia poi presente al successivo ricevimento, Oltreoceano e oltremanica le cose funzionano diversamente: l'invito è riservato agli ospiti attesi sia alla cerimonia sia al ricevimento e poiché comporta l'impegno di un regalo, viene consegnato solamente alla famiglia e agli amici più stretti.

    La partecipazione viene invece inviata alle conoscenze e ai colleghi di lavoro ai quali si annuncia il matrimonio una volta che questo è avvenuto.

    En plein air

    Diversamente da quanto avviene da noi, dove i matrimoni sono celebrati unicamente in chiesa o in municipio, negli USA e in Gran Bretagna i matrimoni si celebrano anche all'aperto, in magnifici parchi, giardini privati o su spiagge bianchissime...Avete presente gli archi pieni di fiori sotto i quali gli sposi coronano il loro sogno come si vede nei films?

    In Italia questo non è possibile così come, per disposizioni della Curia, non è nemmeno più consentito sposarsi nelle cappelle private di molte location ammesso che non si sia i proprietari delle stesse.

    Damigelle e uscieri

    Un novità che inizia a prendere piede anche in Italia riguarda la presenza di damigelle adulte che svolgono anche un ruolo attivo di aiuto nell'organizzazione del matrimonio.

    Una figura ancora sconosciuta alla consuetudine italiana è invece l'usciere: figura solo maschile scelta tra gli amici stretti dello sposo, che ha il compito di contrassegnare in chiesa i banchi riservati alle famiglie e di accompagnare gli ospiti al posto che è stato loro assegnato. Se prevista, si occupa anche di posizionare la passatoia lungo la navata principale.

    © Riproduzione riservata

  • Tag: 
Matrimoni in America e in Inghilterra
14

di x

Vota

rispondi

di x

Vota

Attendere prego
avatar

matrimonio/organizzazione/annunciare-il-matrimonio$$$Matrimoni in America e in Inghilterra
 
Mi Piace
Tweet