Cocktail, rinfresco, cena placé o piuttosto festa danzante?

di Nozzeclick.com  -  20/10/2009

Cena in piedi oppure comodamente seduti come la tradizione vuole? Ecco l'ennesima scelta su come organizzare il ricevimento di nozze! Ogni opzione è collegata a uno stile, a esigenze e a gusti diversi. Le variabili sono l'ora del matrimonio, il numero degli invitati, le dimensioni e la capienza della sala in cui si terrà il ricevimento

Cocktail, rinfresco, cena placé o piuttosto festa danzante? Cena in piedi oppure comodamente seduti come la tradizione vuole? Ecco l'ennesima scelta su come organizzare il ricevimento di nozze! Ogni opzione è collegata a uno stile, a esigenze e a gusti diversi. Le variabili sono l'ora del matrimonio, il numero degli invitati, le dimensioni e la capienza della sala in cui si terrà il ricevimento 74239
    • Cocktail, rinfresco, cena placé o piuttosto festa danzante?

    Cena in piedi oppure comodamente seduti come la tradizione vuole? Ecco l'ennesima scelta su come organizzare il ricevimento di nozze! Ogni opzione è collegata a uno stile, a esigenze e a gusti diversi. Le variabili sono l'ora del matrimonio, il numero degli invitati, le dimensioni e la capienza della sala in cui si terrà il ricevimento.

     

    Il cocktail

    Vi sposate nel pomeriggio? Sognate di essere circondati da un gran numero di amici e parenti? Perché non offrire allora ai vostri ospiti un cocktail. Se non amate i tradizionali lunghi pranzi nuziali è la scelta che fa al caso vostro e che vi permetterà di ospitare un gran numero di invitati. Solitamente il cocktail si svolge in piedi, in un clima informale ma chic, si tiene tra le 18 e le 20, in tipico orario da aperitivo, e dovrà essere composto da innumerevoli stuzzichini, torte salate e, secondo l'ultima tendenza inglese finger food, ossia cibo tradizionale in miniporzioni servito su vassoi che saranno fatti girare da camerieri rigorosamente in divisa. Molto ricco dovrà essere il menù delle bevande, con vini, cocktail realizzati al momento, bevande analcoliche e champagne a fiumi. Se lo desiderate, a completamento di serata, potrete far servire un primo e a seguire l'immancabile torta nuziale.

    Il rinfresco

    Ideale durante la bella stagione, all'aperto in un ampio giardino o su di una spiaggia, il rinfresco è la soluzione più informale che lascia maggior libertà di movimento agli invitati. Non a caso il rinfresco di nozze non prevede l'assegnazione dei posti a tavola: ciascun invitato sceglie dove sedersi e con chi intrattenersi. Ideale quindi è far trovare numerose soluzioni per accomodarsi, dai divani in stile orientale a classici tavoli con sedie, a sedute più originali ed informali su di un prato o all'ombra di alberi. Sarà una buona mossa creare diversi punti ristoro, ciascuno con le proprie specialità: per gli aperitivi, per i primi, per i secondi, di carne o di pesce, e poi la zona dedicata alle bevande, differenziata secondo la tipologia. Se fra i vostri ospiti ci sono delle persone anziane, fate in modo che almeno una parte del banchetto venga servito regolarmento al tavolo.

    Placé

    La cena (o il pranzo) placé è naturalmente quanto di più classico si possa scegliere per il proprio banchetto di nozze. Si tratta sicuramente di una scelta rassicurante, una strada battuta di cui si conoscono pregi e difetti. Due sono i rischi da scongiurare: uno che il pasto si prolunghi a dismisura, l'altro quello di procurare delle indigestioni ai vostri ospiti. Secondo le nuove tendenze, le portate dovranno essere meno abbondanti, ma sempre più curate dal punto di vista estetico. Insomma il motto è less is more, ovvero più qualità e meno quantità. Il menù ideale di una cena placé dovrebbe quindi prevede l'antipasto (meglio se a buffet), due primi e un secondo. In chiusura buffet di frutta e dolci prima della torta nuziale. La coerenza con la stagione e la location sceltaè sempre fondamentale. Servire del pesce in inverno in una località di montagna è piuttosto sconsigliato. Meglio della carne naturalmente. Assicuratevi inoltre che il servizio sia eccellente: non lasciate che i camerieri servano le portate troppo lontane l'una dall'altra e dilatino così i tempi più del dovuto.

    Wedding Party

    Da abbinare al rinfresco o al cocktail, il wedding party  è la scelta ideale se volete festeggiare con gli amici e assicurare il massimo del divertimento ai vostri invitati. La festa danzante dovrà essere naturalmente in sintonia con lo stile degli sposi. Se la stagione lo consente meglio far allestire nel giardino della location scelta un gazebo da illuminare con luci d'effetto. La scelta del DJ sarà fondamentale. Un'idea molto in voga sono le feste a tema, dal country al folck al rock. Non dimenticate inoltre di fare servire un simpatico spuntino di mezzanotte, oppure, se la festa si protrarrà fino all'alba, cornetti caldi e dolci di ogni tipo.

    © Riproduzione riservata

Cocktail, rinfresco, cena placé o piuttosto festa danzante?
14

di x

Vota

rispondi

di x

Vota

Attendere prego
avatar

matrimonio/organizzazione/cocktail-rinfresco-cena-place-o-piuttosto-festa-danzante$$$Cocktail, rinfresco, cena placé o piuttosto festa danzante?
 
Mi Piace
Tweet