Dilemmi familiari da risolvere...

26/01/2009

Dopo aver pensato a tutto questo, stremate dagli innumerevoli elementi che avete dovuto tenere sotto controllo, arriva il momento di organizzare le sedute ai tavoli del ricevimento: apriti cielo! Alcuni invitati non possono sedere vicini, alcuni non possono stare lontani

Dilemmi familiari da risolvere... Dopo aver pensato a tutto questo, stremate dagli innumerevoli elementi che avete dovuto tenere sotto controllo, arriva il momento di organizzare le sedute ai tavoli del ricevimento: apriti cielo! Alcuni invitati non possono sedere vicini, alcuni non possono stare lontani 74177
    • Dilemmi familiari da risolvere...

    Quanti aspetti da considerare quando si organizza il proprio matrimonio! Scelta della data e dei luoghi, stabilire il menu, pensare agli allestimenti floreali, alle bomboniere, ai regali desiderati da includere nella lista nozze, solo per citarne alcuni tra i principali.

    Poi è necessario pensare anche a cose che apparentemente sono meno importanti: il cuscinetto per le fedi o i coni per il lancio del riso all'uscita dalla chiesa...

    Dopo aver pensato a tutto questo, stremate dagli innumerevoli elementi che avete dovuto tenere sotto controllo, arriva il momento di organizzare le sedute ai tavoli del ricevimento: apriti cielo! Alcuni invitati non possono sedere vicini, alcuni non possono stare lontani... ma questa è normale routine.

    Che succede, però, se oltre a questo ci sono problemi più specifici?

    Come gestire, ad esempio, due genitori divorziati che non si sopportano?

    Alla cerimonia si riserveranno loro due banchi separati: quello che vi ha cresciuti prenderà posto nel primo, l'altro genitore nel secondo o nel terzo. Al ricevimento siederanno a due tavoli differenti.

    Come si può fare, se uno dei vostri genitori si è risposato e voi voleste escludere la matrigna o il patrigno dalle foto?

    Per evitare incidenti diplomatici, parlate col fotografo in modo che sappia che mamma e matrigna o padre e patrigno non vanno mai messi vicini, e fate in modo che riduca solo allo stretto necessario le foto in gruppo.

    Avete una sorellastra o un fratellastro che non sopportate e vorreste tanto escluderlo dagli inviti? In teoria non è vietato, il matrimonio è vostro ed è giusto che lo festeggiate con chi volete accanto. È pur vero che escluderli potrebbe facilmente divenire una tragedia! Quindi la cosa migliore è certamente quella di mettere da parte sentimenti negativi e invitarli: gli ospiti quel giorno saranno talmente tanti che a malapena vi accorgerete di quelli che vi stanno meno a cuore!

    © Riproduzione riservata

  • Tag: 
Dilemmi familiari da risolvere...
14

di x

Vota

rispondi

di x

Vota

Attendere prego
avatar

matrimonio/organizzazione/dilemmi-familiari-da-risolvere$$$Dilemmi familiari da risolvere...
 
Mi Piace
Tweet