Le domande chiave da fare al wedding planner

di Nozzeclick.com  -  14/12/2009

È in ascesa il mestiere del wedding planner, che si incarica di organizzare il matrimonio a 360° e di seguire passo passo gli sposi. Ma come assicurarsi della professionalità di coloro che contattate? Cosa dovete chiedere e che cosa dovete aspettarvi? Di seguito vi forniamo alcune domande utili

Le domande chiave da fare al wedding planner È in ascesa il mestiere del wedding planner, che si incarica di organizzare il matrimonio a 360° e di seguire passo passo gli sposi. Ma come assicurarsi della professionalità di coloro che contattate? Cosa dovete chiedere e che cosa dovete aspettarvi? Di seguito vi forniamo alcune domande utili 74248
    • Le domande chiave da fare al wedding planner

    È in ascesa il mestiere del wedding planner, che si incarica di organizzare il matrimonio a 360° e di seguire passo passo la sposa. Le coppie sempre più impegnate e l'influenza di qualche suggestione cinematografica hanno lasciato emergere questa figura che, in brevissimo tempo, è diventata quasi il must di chi vuole organizzare le proprie nozze in maniera accurata, ma anche più serena.

    Ma come assicurarsi della professionalità di coloro che contattate? Cosa dovete chiedere e che cosa dovete aspettarvi? Di seguito vi forniamo alcune domande utili per scegliere il wedding planner  più adatto alle vostre esigenze:

    - Prima di tutto chiedete da quanto tempo svolgono questa attività e proponete loro di mostrarvi delle fotografie dei loro precedenti lavori;

    - Informatevi esattamente su che tipo di supporto vi daranno: ci sono wedding planner che offrono un pacchetto all inclusive "matrimonio chiavi in mano" e chi invece, per venire incontro alle diverse esigenze di base, offre differenti servizi tra cui scegliere (organizzazione della cerimonia, allestimenti, etc.);

    - Andate già con un'idea chiara del budget a vostra disposizione e fatevi dire cosa può rientrarvi (anche solo alcuni servizi specifici come i fiori, l'animazione o il disbrigo delle pratiche burocratiche);

    - Inoltre fatevi dire quali sono i fornitori con cui lavorano di solito e se hanno contratti in esclusiva con più location o più società di catering, per capire la gamma di scelta a vostra disposizione;

    - Cosa comprende il loro onorario? Pagherete solo la consulenza (e i fornitori a parte) oppure faranno un conteggio unico che comprende tutto?

    - Sono disponibili a farvi uno o più preventivi sia per una singola parte del matrimonio che per tutta l'organizzazione?

    - Entro quanto tempo dovrete eventualmente confermare?

    - A quanto ammonta l'anticipo e che cosa comprende?

    - Nel caso in cui qualcosa andasse male, la caparra vi verrà restituita?

    - Vi faranno un contratto scritto per le prestazioni che prendono in carico?

    Stai organizzando il tuo matrimonio e cerchi un wedding planner?

    Wedding Planner

    © Riproduzione riservata

Le domande chiave da fare al wedding planner
14

di x

Vota

rispondi

di x

Vota

Attendere prego
avatar

matrimonio/organizzazione/le-domande-chiave-da-fare-al-wedding-planner$$$Le domande chiave da fare al wedding planner
 
Mi Piace
Tweet