Scegli il tuo abito da sposa

di Maristella Campi  -  26/04/2005

Hai visto le sfilate 2006? Ci sono centinaia di vestiti meravigliosi da indossare per coronare il tuo sogno. Se non hai trovato nulla che ti soddisfa, perché non dai un'occhiata alle collezioni degli anni passati? Qui trovi tutti gli abiti che abbiamo raccolto nel 2005, nel 2004 e nel 2003: un grande serbatoio di idee eleganti e di spunti originali per il tuo giorno più bello

Scegli il tuo abito da sposa Hai visto le sfilate 2006? Ci sono centinaia di vestiti meravigliosi da indossare per coronare il tuo sogno. Se non hai trovato nulla che ti soddisfa, perché non dai un'occhiata alle collezioni degli anni passati? Qui trovi tutti gli abiti che abbiamo raccolto nel 2005, nel 2004 e nel 2003: un grande serbatoio di idee eleganti e di spunti originali per il tuo giorno più bello 70318

    Le sfilate 2006 »

    LE SFILATE 2005

    sfilata Domo Adami »

    sfilata Elisabeth B »

    sfilata Juliet »

    sfilata Atelier Aimée Montenapoleone »

    sfilata Emé di Emé »

    sfilata Prèt A Porter »

    sfilata TuttoSposi »

    LE COLLEZIONI

    photogallery collezioni 2005 »

    photogallery collezioni 2004 »

    photogallery collezioni 2003 »

    L'abito e il suo mondo: un mix di significati simbolici, messaggi subliminali, segnali nascosti, sensazioni profonde ed emozioni trattenute che va a colpire nel segno il cuore della sposa. Un innamoramento quasi sempre a prima vista, scaturito da una fotografia, da una vetrina, da una passerella.

    Di certo, dietro c'è l'impegno di griffe e stilisti che, sulla scia della tradizione o in nome dell'innovazione, danno di stagione in stagione una spinta creativa alla realizzazione di abiti sempre più legati al concetto di sartorialità, tradotta in una ricerca continua di tessuti, tagli e dettagli capaci di rendere l'abito unico nel suo genere. Giochi di plissettature simili a origami, volute di balze neoclassiche, petali sovrapposti, goffrature e nervature calibrate nei punti strategici regalano il giusto movimento a duchesse e mikado, plumetis e tulle, chiffon e satin, georgette di seta e shantung.

    Le collezioni 2005 sembrano essere sospese, nell'indecisione della scelta, tra il bianco assoluto, solenne e regale, e il colore pieno, fiabesco e istintivo: bianco latte, bianco ottico, bianco crema e bianco avorio da una parte; verde, rosa, azzurro, oro dall'altra. Nel mezzo, stanno gli abiti vestiti di cristalli, jais, perline, paillettes: fonti di luce che scendono sui décolleté generosi, sulle fusciacche strizzavita, sulle code aperte, sui bustier steccati. E quando non brillano, "profumano": un fiore sullo strascico, sul punto vita, sul décolleté, sulle spalle va sempre bene, purché sia di tessuto. Perché l'abito deve sottolineare la femminilità di una sposa che quando va all'altare lo fa con una allure regale e sofisticata, mescolata a una leggerezza istintiva che la rende quasi irreale. Con la sicurezza e la felicità di indossare l'abito che l'ha fatta innamorare.

    © Riproduzione riservata

  • Tag: 
Scegli il tuo abito da sposa
14

di x

Vota

rispondi

di x

Vota

Attendere prego
avatar

matrimonio/scegli-il-tuo-abito-da-sposa$$$Scegli il tuo abito da sposa
 
Mi Piace
Tweet