Sale in cattedra il grande freddo 

A dettare le leggi dell'inverno sono pioggia, nebbia e neve: per regalare un po' di caldo e di colore al guardaroba del tuo bambino, leggi quali sono le tendenze e guarda le sfilate con le nuove collezioni di abbigliamento presentate dalle griffe più famose. A Pitti Immagine Bimbo

di Maristella Campi  - 24 Gennaio 2006

Principessa del Nord

Fata dei ghiacci o zarina della Russia aristocratica? Per la tua bambina il libro magico dell'inverno si apre su scenari imbiancati di neve e aria cristallizzata. Colori frozen e materiali hot si scontrano su pelliccette di lapin e giacchini bordati di astrakan, su casacchine alla ussara e piumini tempestati di Swarovski, su gonne di taffetà gonfiate dal tulle e abiti di velluto bordato di raso, su piccole cappe e scaldacuore tricot, su twin set di mohair e cardigan jacquard. L'argento della luna riflessa sulla neve si materializza nelle paillettes, nei cristalli e nei materiali laminati che riempiono di luce l'intero guardaroba delle feste in formato Haute Couture.

British bon ton

Un po' di regole nel guardaroba, anche maschile, ci vogliono: così non puoi trascurare il lato British della moda, quello fatto di giacche regimental e pantaloni gessati, camicie Oxford e maglioni a V con stemma clubbing, cappotti in panno grigio o cammello e, persino, di quei cari, vecchi bermuda all'Inglese, riproposti in una più ironica veste a righe verticali. Troppa eleganza da far digerire tutta in una volta al tuo bambino? Prova a mescolare gli ingredienti del bon ton con un paio di "classici" jeans cinquetasche o con una felpa con cappuccio che esce dal blazer: ogni formalità viene abolita, ma resta il piacere del bel vestire.

Gipsy, un po' folk

Gonne che svolazzano seguendo il ritmo di balze e ruche danzanti: ecco, basta poco per entrare in quel mood gipsy e un po' folk che alle bambine piace tanto. Se poi, sopra, ci metti un poncho-patchwork, realizzato con tanti quadratini tricottati all'uncinetto, o una giacca di camoscio con le frange in stile Pocahontas, il gioco è fatto. Completano il quadro, le passamanerie e le decorazioni rubate alle Matrioske e posate sopra camicie bianche o mantelline nere, abitini rossi o giacchini arancio proprio come quelli delle famose bamboline.

Active sport, happy music

Sport e musica: due universi tanto amati dai giovanissimi trovano un punto d'incontro e di contaminazione nel guardaroba active-casual. A te piaceranno i materiali tecnici che possono tenere caldo favorendo la traspirazione anche nelle giornate più fredde, le grosse lane canadesi impermeabilizzate, il morbido jersey sottotuta. A loro entreranno nel cuore i bomber borchiati da star del rock, i giubbotti rescue con le tasche a bisaccia, i jeans délavé, le felpe con il pallone da calcio ben piazzato, i giacconi con gli alamari. Contaminazione avvenuta!

» Guarda tutte le sfilate di Pitti Bimbo autunno inverno 2006 2007

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
moda/Sfilate/sale-in-cattedra-il-grande-freddo$$$Sale in cattedra il grande freddo
Mi Piace
Tweet