Le borse più strane del 2013

  • 1 10

    Forse annoiate dalle proposte delle griffe le celebrities sempre più spesso scelgono per le loro occasioni mondane borse strane ed inedite.

    Natalie Portman ha scelto di sfoggiare la clutch 'Lolita' di Olympia Le-Tan stilista diventata famosa per le sue borse-libro.

    Un modo elegante e, al tempo stesso alternativo, per dichiarare apertamente i propri gusti in campo letterario... e non solo...

  • 2 10

    Il flacone del profumo più famoso al mondo diventa una preziosa ed iconica borsa nella collezione crociera 2013/2014 di Chanel.

    Parte della collezione pièce d'exception della griffe permetterà alle fortunate (e ricche) signore che potranno permettersela di dichiarare apertamente e con un tocco di ironia la loro scelta di stile.

  • 3 10

    Divertente e, al tempo stesso, etica ed ecosostenibile la proposta di Carmina Campus, brand nato per iniziativa di Silvia Venturini Fendi.

    Grazie ad un partnership con BTicino la designer ha realizzato una collezione di borse utilizzando il materiale di scarto non riciclabile dell'azienda tra i leder nella produzione di materiali per illuminazione.

    Gli interruttori e le placche della luce diventano, grazie alla innata creatività di Silvia, elementi decorativi di preziose evening bags oppure manici delle versioni più day-time.

  • 4 10

    Sono un'omaggio a Sant'Agata, la patrona di Catania, le preziosissime borse proposte da Dolce & Gabbana per l'autunno/inverno 2013/2014.

    Piccoli gioielli di vero artigianato riportano stampe dei mosaici bizantini hanno manici in pitone e chiusure a frame.

  • 5 10

    Si chiamano Dancing Bags e sono state ideate da Amalia Mattaor per andare incontro alle esigenze delle donne che amano scatenarsi nelle danze nei locali più cool del mondo.

    Varie le forme, le capienze e gli stili proposti dal brand, ma la scelta primaria vira verso al pelle nera ornata di borchie.

    Per vere rock star che amano divertirsi senza rischiare di farsi scippare portafogli e telefonini....

  • 6 10

    Nell'epoca del "sempre connessi" ecco un'ironica proposta firmata Charlotte Olympia, brand disegnato dalla giovane stilista Charlotte Dellal, sorella della famosa modella Alice.

    La divertentissima clutch telefono si apre verticalmente (come le vecchie scatole di fiammiferi) e sostituisce il classico manico con una cornetta d'antan...

    ... ma non solo per sottolineare il mood romantico che ispira la designer sui tasti è riportata la scritta  "I love to hear the sound of your voice".

  • 7 10

    Folclore e amore per la tradizione si mixano abilmente sull'ultima creazione di Carla Braccialini che prosegue nella realizzazione delle sue borse iconiche che hanno conquistato fan in tutto il mondo...

    Per l'autunno/inverno 2013/2014 il tema è quello del tamburello su cui si stagliano preziosi ricami raffiguranti un sereno paesaggio agreste.

    Il tutto impreziosito da intarsi a laser che mettono in evidenza la rotondità sul lucido vitello nero....

  • 8 10

    Perfettamente in tema con il mood della collezione Autunno/Inverno 2013/2014, dedicata al tartan style, la bag di Moschino che non rinuncia al tocco ironico, che da sempre distingue la griffe.

    Il tipico sporran, parte integrante dell'abbigliamento maschile scozzese tanto amato dalla Royal Family, si trasforma, così in un oggetto di culto grazie all'insert di qualche frangia e alla realizzazione della micro borsetta da cintura in prezioso vitello color naturale.

  • 9 10

    Più che una borsa è una vera e propria scultura la Xaguara proposta da Salar e realizzata in collaborazione con Gerardo Mari.

    Una borsa gioiello, vero e proprio oggetto di design, che riprende le sembianze del muso di felino.

    Dedicata a donne capaci di osare cha amano essere sempre al centro dell'attenzione.

  • 10 10

    Last but not least la Palm Tree - Bohol bag creata dalla designer di Beverly Hills Timmy Woods amatissima dalla star hollywoodiane.

    Perfetta per le fan dei tropici la borsa, realizzata in legno laccato, si porta a mano serrando un prezioso manico anch'esso intagliato.

    Immancabile un piccolo tocco ironico, tipico della stilista, che include nella scultura una piccola scimmietta che si arrampica sulla palma.

/5

Animali, natura, ma anche libri, telefoni e boccette di profumo sono le fonti di ispirazione per le proposte più estreme e divertenti che l'estro degli stilisti ha trasformato in It-bag nell'anno che sta per terminare

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te