Gioielli d’autore

  • 1 6

    Vive a Torino, ma lavora a Milano. Francesca Corradini è una designer di gioielli che, a soli 33 anni, ha sedotto nomi importanti. I suoi preziosi, infatti, sono così particolari da sembrare vere e proprie opere d'arte. Realizzati in rame ed ottone si ispirano all'Africa e all'Oriente e il loro scopo, puntualizza la stilista, è di ornare il corpo, enfatizzandone la bellezza e la sensualità. Per questo motivo la creatività di Francesca spazia dalle collane agli orecchini, dalle cinture ai bracciali, dalle cavigliere agli ornamenti per il capo.

    Ogni pezzo viene creato a mano, è quindi unico ed irripetibile, e lavorato con strumenti antichi, come i martelli, le lime e la carta vetrata. I gioielli, che hanno la peculiarità di trasformarsi nel tempo, poiché cambiano il colore e la luminosità, vengono creati da Francesca "a freddo", cioè su basi del tutto istintive. Una scelta coraggiosa che però ha ripagato la giovane creativa, i suoi bijoux, infatti, non solo hanno fatto bella mostra di sé in una campagna de La Perla, ma hanno anche ornato i polsi e il collo della principessa del Marocco Lalla Hasna.

    È uno dei primi gioielli realizzati da Francesca Corradini. Il bracciale Rose risale infatti al 1998. Realizzato in ottone ha una particolare lavorazione che ricorda i boccioli delle rose.

    www.francescacorradini.it

  • 2 6

    È del 2000 il bracciale Sole, realizzato con fili sottilissimi di ottone montati su una struttura rigida a raggiera.

    www.francescacorradini.it

  • 3 6

    Parure composta da bracciale ed orecchini in ottone lavorati a mano. I preziosi fanno parte della linea Zucca e si ispirano al mondo vegetale.

    www.francescacorradini.it

  • 4 6

    Collare rigido realizzato con fili d'argento. Il gioiello della linea Isola è stato creato da Francesca Corradini nel 2005.

    www.francescacorradini.it

  • 5 6

    Anello in argento e diamanti della linea Ordito. Tutti i gioielli sono realizzati a mano da Francesca Corradini che, per la loro lavorazione, sceglie strumenti antichi come tronchesi e scalpelli.

    www.francescacorradini.it

  • 6 6

    Per creare i suoi gioielli Francesca Corradini si ispira agli echi che arrivano da paesi lontani, come il Continente Nero e l'Oriente. Gli orecchini in oro Eco richiamano i gioielli tribali delle popolazioni indigene africane.

    www.francescacorradini.it

/5

Da Valerie Campbell alla Principessa del Marocco, passando per le dive nostrane. I gioielli di Francesca Corradini vestono teste coronate, personaggi famosi e gente comune, rendendo bellissime le donne

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te