Il costume da bagno reinterpretato da giovani stilisti 

Una sfilata evento dedicata ai Mondiali di Nuoto Roma09 per Creatività Liquida in cui alcuni giovani designer dell'Istituto Marangoni reinterpretano i costumi Speedo. Un progetto di totale libertà creativa ma con un tema preciso: il tecno, nelle sue infinite declinazioni.

Richiami agli anni '80, effetti metallici e giochi geometrici in un'esplosione di colore. Da capi puramente tecnico-sportivi, i costumi diventano così capi couture da indossare in discoteca o ai party in piscina e sulla spiaggia. Lo swimwear riscopre una nuova dimensione trasformandosi in un outwear decisamente glam. Costumi corazza, applicazioni metalliche, effetti lucidi di nuances vivaci sono gli elementi principali di questa collezione che racconta una femminilità guerriera, proiettata nel futuro.

di Silvia Marzucchi  - 20 Luglio 2009

 

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
moda/accessori/il-costume-da-bagno-reinterpretato-da-giovani-stilisti$$$Il costume da bagno reinterpretato da giovani stilisti
Mi Piace
Tweet