Sandali nude in città 

Anche se Lisa Armstrong, esperta di moda del Times, li ha condannati pubblicamente sulle pagine del quotidiano, i sandali che lasciano il piede nudo e gli infradito sono ammessi in città. A patto, però, di scegliere i modelli più "metropolitani". Per andare sul sicuro, bisogna optare per quelli classici: suola rasoterra, laccetto intorno alla caviglia, listini che si incrociano sul collo del piede e tinte neutre. Con le gonne e gli abitini, l'ideale sono i modelli con pietre colorate, bottoni di madreperla, borchie o, ancora meglio, piume. Quelli molto "nude" o gli infradito minimal, invece, si possono indossare sotto pantaloni dalla linea ampia. E, obbligatoriamente, con una pedicure perfetta. Gli smalti scuri vanno sempre di moda, ma il più trendy dell'estate è l'arancio fluo, da stendere su tutta l'unghia in modo che la copra completamente.

di Jessica Ventrella, testi di Marta Bonini  - 03 Aprile 2009

 

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
moda/accessori/sandali-nude-in-citta$$$Sandali nude in città
Mi Piace
Tweet