Accessori moda: 6 tendenze irresistibili

  • 1 15
    Credits: Jan Rickers

    ANIMALIER

    Nelle proposte dell’inverno ce n’è talmente tanto che orientarsi non è semplice.

    Qual è la scelta migliore? «Il leopardato» risponde Salima Arfoudi, celebrity stylist. «È elegante, versatile e senza tempo: basta pensare a Dolce&Gabbana che da decenni ne fanno un elemento chiave del loro stile. E non è vero che invecchia. Anzi, può essere usato in modo giovane sulla maglieria o su un trench». E la stampa più difficile? «Il pezzato tipo mucca. Perché ha quell’aria country che non va d’accordo con tutto e ti costringe a un look ben preciso e connotato. Lo zebrato ha un livello di difficoltà intermedio. Il fatto che sia in bianco e nero lo rende versatile, ma resta sofisticato» dice Salima Arfoudi. Si porta in total look o a piccole dosi? Come vedi in queste pagine, con l’animalier si può esagerare, ma è più saggio limitarsi a un accessorio. Se ti senti spericolata, piuttosto, punta su un dettaglio insolito come i guanti lunghi. Le pelli “selvagge” sono vere o eco? Gli accessori animalier non sono ovviamente fatti con veri mantelli di leopardo, zebra o mucca, ma stampati su un pellame a pelo corto e omogeneo chiamato “cavallino”. Di solito si tratta di pelle di vitello. Ma ne esiste anche una versione ecologica.

    La linea anni Sessanta degli stivali si riconosce dal tacco medio, dalla punta squadrata e dalla forma del gambale, stretto alla caviglia largo al polpaccio. Mettila in evidenza con una mini.

    Blusa di viscosa con profili di pelle. Gonna a trapezio e stivali di cavallino stampato. Tutto Gucci.

  • 2 15
    Credits: Paolo Spinazzè

    SCARPE ANIMALIER

    Dall'alto. Sandalo a fantasia leopardo spuntata e con cinturino alla caviglia Miu Miu. Décolletée “pezzata” Gianvito Rossi. Décolletée zebrata con punta di pelle Cesare Paciotti.

  • 3 15
    Credits: Jan Rickers

    Gli stivali al ginocchio sono il must di quest’inverno. Sceglili con il tacco largo e portali pure con una gonna al ginocchio: non è necessario che se ne veda il bordo.

    Mantella di cavallino leopardato. Stivali di pelle e cavallino con tacco di metallo. Tutto Sportmax.

     

    Martina Cavedini, 23 anni, commessa di Milano.

  • 4 15
    Credits: Paolo Spinazzè

    ACCESSORI ANIMALIER

    Cappello di lapin stampato animalier Catarzi. Guanti lunghi con stampa zebrata Sermoneta. Borsa a mano modello “Sofia” Salvatore Ferragamo. Clutch rigida di ottone ricoperta di cavallino leopardato Cavalli Class.

  • 5 15
    Credits: Jan Rickers

    VERNICE

    Per illuminare la moda d’inverno niente di meglio che un accessorio lucido.

    Quali sono le calzature più attuali? I mocassini di vernice nera con il mezzo tacco, in stile bon ton anni ’60. «Ma se cerchi un’alternativa giovane, scegli i modelli maschili, come le classiche derby e i mocassini bassi» dice Stefano Guerrini, fashion blogger di Lepilloledistefano.it. Come si portano? «Mettile con un paio di pantaloni neri semplici e dritti, per ricreare l’effetto smoking anche di giorno. Unico avvertimento: ci vuole una gamba slanciata, altrimenti questo look non dona» risponde Guerrini. Borse e scarpe devono essere “a specchio”? La vernice sulla pelle liscia fa molta scena. Ma si adatta bene anche a quella martellata, più sobria. Ricorda di non mischiare le due versioni. Quali sono i colori di tendenza? Oltre a nero, rosso e bianco, troverai molto viola scuro e verde brillante. L’accessorio con cui provare le nuove tonalità è la piccola tracolla: ironica, dalle forme originali, dà un tocco di luce a qualsiasi abbigliamento. «Però io consiglio di indossarla per un aperitivo o di sera. E non dopo i 40 anni» dice Stefano Guerrini.

    Il colore viola è nella palette delle nuove tinte 2015. Con il bianco risalta. Con il nero va sempre d’accordo. Con il rosso e con l’azzurro sorprende.

    Abito di neoprene. Borsa a spalla di vernice con tracolla a catena, manico a mano e dettaglio-logo. Tutto Jil Sander.

  • 6 15
    Credits: Paolo Spinazzè

    ACCESSORI DI VERNICE

    Dall'alto. Shopping oversize con borchie e dettagli oro Versace. Décolletée bicolor con tacco dritto Fendi. Maxipochette con chiusura-logo Vivienne Westwood. Mocassino a punta con tacco a colonna e dettaglio dorato Casadei.

  • 7 15
    Credits: Jan Rickers

    COCCODRILLO

    «È la stampa numero uno della stagione» dice Charline De Luca, designer di calzature per il brand che porta il suo nome.

    Come si porta? «A me piace sdrammatizzarlo e nelle mie collezioni lo interpreto con un tocco rock. Per esempio, usandolo su scarpe di ispirazione maschile come lo stivaletto». Sta bene anche alle ragazze? «Si pensa sempre che sia più adatto alle donne over 40, ma non è vero. Se a  20 anni indossi un paio di scarpe o una borsa di coccodrillo con jeans boyfriend e T-shirt sei perfetta». E di sera? Vai sul classico e completa il tubino nero con una clutch rigida. Oppure accosta una décolletée in rettile a un abito a stampa floreale o a righe: è un mix attuale. «Se non ti senti di osarlo “a tutta scarpa”, fai come me» consiglia l’esperta «sceglilo solo su punte e tacchi». Meglio lucido o opaco? Il coccodrillo vero è scenografico in entrambe le versioni. Però la stampa è altrettanto d’effetto. L’importante è che non abbia un disegno superficiale ma quel tipico aspetto tridimensionale del pellame autentico.

    Il tacco grosso squadrato, diritto o a colonna sta “alla base” di molte calzature di quest’inverno. I suoi pregi: è stabile e portabile, meno aggressivo dello stiletto, più glam della zeppa.

    Giacca in tessuto goffrato effetto cocco con paillettes applicate e pantaloni coordinati. Mantella di angora. Stivali di cocco stampato. Tutto Laura Biagiotti.

  • 8 15
    Credits: Paolo Spinazzè

    ACCESSORI COCCODRILLO

    Dall'alto. Borsa di pelle stampata con doppi manici e dettagli di metallo MaxMara. Maxishopping di vitello effetto cocco imbottito condettagli di plexiglas tartarugato Fendi. Tronchetto di pelle stampata MaxMara. Borsa stile rétro di vernice a stampa cocco Valentino by Mario Valentino.

  • 9 15
    Credits: Jan Rickers

    METAL

    «Che siano a specchio o tempestati di borchie, puoi mettere questi accessori con tutto: non legano, illuminano e danno grinta a qualunque capo» spiega Charline De Luca, designer di calzature che, quest’inverno, ha usato il metal per il suo modello più classico, la Cut out Wedge, una zeppa dal taglio geometrico.

    Come si portano gli accessori dorati? «Se hai superato gli “anta”, un paio di scarpe gold con pantaloni neri e camicia bianca oversize sono un cavallo di battaglia. Ma funzionano benissimo anche come tocco glamorous sotto i jeans. Unico abbinamento sconsigliato, con il tubino nero. Troppo sexy». E quelli argentati? Anche il silver può diventare un passepartout. La clutch d’argento va bene sia per un matrimonio sia per la sera. In generale, è il pezzo che rende sofisticato un look sportivo. I pezzi “in” e quelli “out”? Le borse più nuove hanno la superficie mossa, intrecciata, lavorata. «Ma niente paillettes, l’effetto glitter è superato» dice Charline De Luca. La tendenza metal durerà? Esploderà in inverno e l’onda del successo sarà lunga. Di sicuro, continuerai a indossarli in primavera.

    I guanti lunghi vanno con cappe, caban e cappotti dalle maniche a tre quarti, ora molto di moda. E vestono quel tratto di avambraccio scoperto unendo eleganza e praticità.

    Abito smanicato con caban doppiopetto abbinato in panno di lana. Borsa a mano, décolletées e guanti di pelle tempestati di borchie. Tutto Ermanno Scervino.

  • 10 15
    Credits: Jan Rickers

    I manici corti vanno per la maggiore. Ora le borse senza tracolla si devono proprio portate a mano. Impossibile infilarle sulla spalla, al massimo le afferri come pochette.

    Abito di neoprene con stampa gommata silver. Borsa a mano di pelle argentata stampata cocco. Tutto Roccobarocco.

  • 11 15
    Credits: Paolo Spinazzè

    ACCESSORI METAL

    Dall'alto. Pochette intrecciata di lurex con Swarovski Rodo. Tronchetto di jeans rivestito di micro borchie dorate con fibbia e tacco a stiletto Cesare Paciotti. Sandalo di satin con zeppa a placche metalliche Prada. Clutch rigida a trama intrecciata con chiusura-logo Vivienne Westwood. Décolletée argentata con tacco a spillo Gianvito Rossi. Collana rigida con dettagli di onice Blumarine.

  • 12 15
    Credits: Jan Rickers

    SERPENTE

    «È chic se dosato con moderazione» dice Salima Arfoudi, celebrity stylist.

    Il colore top? «Naturale, sempre elegante. In grande ascesa il viola e il rosso. Se preferisci le nuove tonalità, scegli una stampa omogenea, senza le venature classiche del pitone. Per la sera, invece, meglio nero e lucido». Come si porta? Il modello ideale per una ragazza ha solo un dettaglio in rettile, per esempio, un cinturino. Una donna più matura può concedersi la classica décolletée da abbinare al tailleur. C’è anche una terza opzione, riservata alle fashioniste: «Consiste nell’accostare gli accessori di serpente alla giacca  sahariana in quel particolare stile etnico versione super lusso creato da Yves Saint Laurent negli anni ’70. Una tendenza glamour che sta tornando» rivela la stylist. Le dritte per sceglierlo? «Lo snake più bello ha micro scaglie che si sollevano appena, morbide e sottili. Quando fai shopping preferisci i pezzi che ricordino il pellame vero in questo particolare. E che abbiano venature sottili, più eleganti» conclude Salima Arfoudi.

    Il mix di bracciali si può portare anche in versione glam. Al posto di cordini intrecciati e perline da spiaggia mescola due o tre modelli di materiali diversi, metallo, resina, tessuto.

    Giubbotto di rettile dalla linea svasata con cappuccio. Pantaloni di panno di lana. Pochette di rettile con decoro gioiello. Bracciale di resina verde. Bracciale di jersey goffrato e decoro gioiello. Tutto Giorgio Armani.

  • 13 15
    Credits: Paolo Spinazzè

    ACCESSORI STAMPA SERPENTE

    Dall'alto. Clutch modello “Lipstick” di lucertola bordeaux con chiusura gioiello Bulgari. Maxi occhiali con montatura in rettile Jimmy Choo by Safilo. Décolletée di pitone con tacco astiletto DSquared2. Borsa a spalla modello “Constance” con logo di metallo placcato argento e palladio Hermès. Borsa a tracolla modello “Jackie” di pitone con chiusura a pistone Gucci.

  • 14 15
    Credits: Jan Rickers

    RICAMI E APPLICAZIONI

    «Sembra una tendenza molto portabile e invece nasconde qualche insidia» dice Stefano Guerrini, fashion blogger di Lepilloledistefano.it. «Per non risultare pacchiani, gli accessori ricamati o con applicazioni vanno inseriti in un look essenziale e rigoroso».

    Quali sono le scarpe più portabili? Le slipper rasoterra. Ma anche quelle di ispirazione rétro con il mezzo tacco e il cinturino. «Due calzature perfette dai 30 anni in su» dice Stefano Guerrini. Come si abbinano? «Le prime si portano con i pantaloni, anche jeans, le seconde con la gonna, meglio se ampia. Ai piedi delle giovanissime e delle over 60 vedo meglio le ballerine». E le borse? Al posto del ricamo, preferisci le applicazioni gioiello: smaltate, a forma di animali, a effetto spilla vintage. L’importante è che siano puntate su una pochette di piccole dimensioni, must have della stagione.

    Il decoro tipo broche è anche fai-da-te: cerca nei mercatini vintage tre o quattro spille rétro diverse per stile e dimensione e puntale tutte insieme su un cappotto dai revers ampi.

    Abito di georgette con spalline sottili e ricami gioiello. Pochette di raso con ricami e applicazioni a forme di coccinella in pietre semipreziose. Pochette di lana cotta con decoro gioiello a forma di ranocchio. Tutto Alberta Ferretti.

  • 15 15
    Credits: Paolo Spinazzè

    ACCESSORI RICAMI E APPLICAZIONI

    Dall'alto. Décolletée di pelle scamosciata con decori di pietre semipreziose su tallone e tacco René Caovilla. Stivale con ricamo dévoré e tacco a stiletto Ermanno Scervino. Décolletée con listino a “T” e ricamo in oro Alberta Ferretti. Occhiali di acetato con astine di metallo traforato effetto pizzo Dolce&Gabbana by Luxottica.

/5

La sfida: selezionare il dettaglio che lascerà il segno nell’inverno 2014/15. L’obiettivo: dare una svolta al tuo look

Scegli e acquista online gli accessori di tendenza della stagione

Borse, scarpe e altri accessori seguono la stessa tendenza: abbinali in base al tuo look

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te