Il bolerino dell’estate

 

/5

Pizzo tricot e bottone gioiello: ecco cosa serve per realizzare il micro pull nero. Chi è esperta rifinirà il collo con un raffinato punto all'uncinetto. Chi è alle prime armi potrà applicare un bordo in chiffon di seta

CHE COSA OCCORRE
Occorrono g 300 di Cotton n. 5 della Filatura di Grignasco, nero; ferri n. 2,5, uncinetto n. 2,5 (cm 10x10 sono 32 maglie per 42 ferri).

IL DIETRO
Avvia 134 maglie e lavora un ferro a diritto, poi a punto traforato come da schema; ai lati esegui un vivagno (tutti i ferri a diritto). Lo schema presenta solo i ferri sul diritto e si legge sempre da destra a sinistra, sul rovescio lavora a rovescio. La parte nel riquadro si ripete in larghezza. Completato lo schema in altezza lavora 1 ferro a rovescio sul diritto del lavoro, poi riprendi dal 1° ferro.
Gli scalfi. A cm 22 diminuisci sui lati, ogni 2 ferri, 6 maglie e 4 volte 2 maglie. Le spalle e la scollatura. A cm 40 intreccia tutte le maglie.

METÀ DAVANTI
Avvia 80 maglie e lavora un ferro a diritto, poi a punto traforato, seguendo lo schema. Prosegui come indicato per il dietro.La scollatura. A cm 12 diminuisci verso il centro e all'interno di 1 maglia da lavorare a diritto, 34 volte 1 maglia, ogni 4 ferri.
Lo scalfo. A cm 22 diminuisci sui lati, ogni 2 ferri, come sul dietro.
La spalla. All'altezza del dietro intreccia le maglie rimaste.

LE MANICHE
Avvia 84 maglie e lavora un ferro a diritto, poi a punto traforato, eseguendo ai lati un vivagno. Ai lati aumenta, all'interno di 1 maglia e ogni 6 ferri, 6 volte 1 maglia.
Gli scalfi. A cm 22 diminuisci sui lati, ogni 2 ferri, 6 maglie, 2 maglie e 28 volte 1 maglia. Al termine, a cm 34, intreccia le maglie rimaste.

LA CONFEZIONE
Sfuma le parti del golf e cucilo. Rifinisci da rovescio tutti i margini a mezza maglia bassa (inserisci l'uncinetto in una maglia, estrai un'asola inserisci l'uncinetto nella maglia seguente, estrai un'asola e passa attraverso la maglia sull'uncinetto). Esegui un'asola sul davanti destro, all'inizio della scollatura; cuci un grosso bottone sull'altro davanti e applica a piccoli punti nascosti un collo di pizzo alla scollatura.

QUESTO TI FACILITA LA VITA
Ecco alcuni facili suggerimenti per modificare la taglia (lo schema è per una 42). Per ogni taglia in più devi aggiungere nel davanti, nel dietro e nelle maniche 2 cm in larghezza, 2 cm dall'orlo allo scalfo e 1 cm dallo scalfo alle spalle. Se invece vuoi realizzare una taglia più piccola di quella proposta, dovrai togliere nel davanti, nel dietro e nelle maniche 2 cm in larghezza, 2 cm dall'orlo allo scalfo e 1 cm dallo scalfo alle spalle. Per stabilire poi quante maglie dovrai aggiungere o togliere, utilizza il campione per calcolare quante maglie corrispondono a 1 cm e moltiplica queste maglie per i centimetri necessari alla modifica.

Pizzo tricot e bottone gioiello: ecco cosa serve per realizzare il micro pull nero. Chi è esperta rifinirà il collo con un raffinato punto all'uncinetto. Chi è alle prime armi potrà applicare un bordo in chiffon di seta

Scelti per te