• Home -
  • Moda-
  • Le tendenze della (calda) estate

Le tendenze della (calda) estate 

Dopo la rivolta del colore, che segna la stagione autunno-inverno 2005-2006, da Pitti Immagine Uomo e Moda Uomo Milano ecco il trionfo del non-colore veleggiare verso la primavera-estate 2006

di Maristella Campi  - 01 Luglio 2005

Uomo, vai in bianco!

La freschezza si sente anche indossando il colore giusto: niente di più vero nella torrida estate 2005 che, a Firenze con Pitti Immagine Uomo e a Milano con Moda Uomo, ha accompagnato la presentazione delle collezioni per la, sicuramente altrettanto calda, estate 2006. Meglio correre ai ripari già con l'assaggio delle nuove collezioni: tutti d'accordo che il bianco, ghiaccio-crema-panna-yogurt, rappresenti la soluzione hot per riportare il guardaroba a temperature sostenibili. Il termometro scende con i blazer destrutturati, a un bottone, dai revers slanciati e dalle lunghezze leggermente ridotte, appena sotto la vita; con le camicie in lino o in cotone, che per fronteggiare l'anonimato del non colore si riempiono di sparati, plissettature, pieghette piatte, jabot e ricami; con i pantaloni da vela che diventano da ufficio con il risvolto e la pinces unica. E con lo smoking che seduce il buio della notte. Divise da ufficiali e gentiluomini che, lasciata la barca, corrono a corteggiare come ai vecchi tempi.

Mai senza la giacca!

Il ritorno del playboy, del corteggiatore, del maschio latino non sembra essere un miraggio del solito caldo estivo. Gli stilisti lo proclamano a chiare lettere e, c'è da giurarci, saranno molti gli uomini che si vedranno e si sentiranno perfetti in quel ruolo. Le interpretazioni sono tante, il punto di partenza uno: eleganza sempre, non manieristica, ma sottintesa. Fatta di dettagli, di accessori, di tagli e di tessuti che danno nuova allure ad abiti e giacche, soprattutto. I pantaloni, per ovvi motivi, sono obbligatori - a sigaretta, alla thailandese, alla caviglia e persino al ginocchio, i cari vecchi bermuda all'inglese -, la giacca, invece, diventa una scelta di stile, un modo di essere, una dichiarazione d'intenti. Una questione di educazione estetica per riportare il maschio a essere quello che ci aspettiamo che sia, un uomo tutto d'un pezzo, ma dal cuore d'oro. A Capri come a un concerto rock, su uno yacht come in una casa di campagna: sempre con la giacca giusta per il luogo giusto.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
moda/le-tendenze-della-calda-estate$$$Le tendenze della (calda) estate
Mi Piace
Tweet