Help moda: come e perché scegliere la tuta

  • 1 3
    Credits: Upim

    La tuta è un capo versatile che può essere sfruttato in tantissime occasioni.

    Più di ogni altro abito, basta a se stessa ed è anche molto facile da indossare, bisogna solo seguire alcuni accorgimenti e il gioco sarà fatto!

    Prendi spunto dai consigli della nostra coach di moda preferita!

  • 2 3

    Un tuta elegante per la sera:

    Rispetto all’abito da sera, la tuta è un'alternativa con più personalità, senza perdere niente in eleganza.

    Tantissime sono le varianti fra i modelli, Ideale per la sera è quella con pantalone a palazzo e la parte superiore lavorata con abbondanti trasparenze.

    Se l'altezza non è il vostro forte meglio preferire un modello più aderente sulla gamba.

    Per andare sul sicuro scegli il nero sempre elegante ed adatto ad ogni occasione.

    Voglia di cambiare? In una sera d'estate osa con il madreperla o con il celeste.

    Il modello ideale per una donna molto minuta è una tuta corta, a vita un po’ alta, con il pantalone ampio sui fianchi, o attillato e tagliato capri, alla caviglia, se la preferisci lunga.

    Come ogni abito, è importante scegliere un colore che valorizzi le tonalità dei capelli, della pelle e degli occhi.

    Se hai la carnagione scura o sei una bionda dalla carnagione chiarissima scegli il rosa cipria molto attuale quest’anno. Per andare sul sicuro in estate scegli infine il bianco ideale per valorizzare l'abbronzatura.

    Per il look da giorno scegli una tuta più corta.

    Potresti ad esempio, pensare a una tuta classica con le bretelle e l’elastico in vita.

    Per indossarla, serve un fisico slanciato e belle spalle, e se è di cotone un'età ancora verde.

  • 3 3

    Dopo i 20 anni meglio la seta e sopra una giacchina (quella in foto e le scarpe sono di Upim).

    Le giunoniche con una tuta ambia scollata a V e stretta in vita dalla cintura stanno benissimo.

    Le magrissime possono scegliere un modello annodato dietro il collo.

    Divertiti infine a scegliere un modello coloratissimo.

    Oltre a quelle a tinta unita puoi puntare sulle fantasie, dai Batik ai fiori neo hippy fino ai classici tessuti tipo vecchia tappezzeria che danno alla tuta un sapore antico e ricercato.

    Per le scarpe puoi veramente divertirti un po' con tutti i tipi.

    Dal sandalo con tacco molto elegante per la tuta da sera, alla zeppa di corda per la tuta country, o una bella stringata maschile sulla tuta jeans.

/5

Ecco i consigli della nostra fashion coach Fiamma Sanò su come indossare la tuta

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te