Hair tutorial: acconciatura anni venti

  • 1 9

    Per creare un'acconciatura anni venti, inizia mettendoti i bigodini sui capelli ancora umidi e ben pettinati. Poi armati di pazienza e tienili in posizione più tempo possibile.

  • 2 9

    Avvolgi la testa con un asciugamano sottile a mo’ di turbante. Poi asciuga con il phon e diffusore.

  • 3 9

    Per prevenire l’antiestetico effetto crespo, usa il phon ghd air: è un asciugacapelli professionale che velocizza l’asciugatura e ti lascia i capelli morbidi e setosi.

  • 4 9

    Fai la riga da una parte e aiutati col pettine per dividere le ciocche.

    Prendi i becchi d’oca e mettili in modo da modellare il “moto ondoso” della tua acconciatura.

  • 5 9

    Spettinati subito con le mani e poi pettinatevi di nuovo con la spazzola.

  • 6 9

     

    Quando li toglierai avrai un’autentica capigliatura anni '20!

    Ma non perdere tempo a congratularti con te stessa, fissa tutto con la lacca prima che le onde si affloscino.

  • 7 9

    La spruzzata finale di lacca è fondamentale, perché terrà in piega i capelli e allo stesso tempo li renderà lucidi. Però la lacca deve essere idratante, come la nuova Elnett Satin di L'Oréal Paris, arricchita di olio di argan.

  • 8 9

    Il tuffo nel passato è completato, e ora... charleston!

  • 9 9

    Per avere capelli idratati e leggeri, occorre usare uno shampoo nutriente come Elvive Olio Straordinario: grazie agli estratti di oli preziosi, protegge e idrata i capelli più secchi, rendendoli morbidi ed elasticiti.

/5

Ecco come creare la tua acconciatura anni venti

Le onde sono l'acconciatura ideale per le donne con i capelli corti che hanno voglia di fare un tuffo nel passato e un’anima da garcon.

Sfoglia la gallery per seguire tutti i passaggi per ricreare a casa, queste fantastiche onde.

Metti i bigodini sui capelli ancora umidi e ben pettinati.

Poi armati di pazienza e tienili in posizione più tempo possibile.

Avvolgi la testa con un asciugamano sottile a mo’ di turbante.

Asciuga con il phon e diffusore.

In questa fase la tua chioma sarà super riccia, ma non preoccuparti

Spettinati subito con le mani e poi pettinati di nuovo con la spazzola.

Fai la riga da una parte e aiutati col pettine per dividere le ciocche.

Prendi i becchi d’oca e mettili in modo da modellare il “moto ondoso” della tua acconciatura.

Quando li toglierai avrai un’autentica capigliatura anni venti uguale a quella del parrucchiere!

Fissa tutto con la lacca prima che le onde si affloscino.

L'hair stylist usa tutti prodotti L'Oréal Paris.

 

Guarda anche il video tutorial per creare onde in perfetto stile anni venti.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te