La donna romantica di Angelo Marani

  • 1 10
    Credits: Mondadoriphoto

    La primavera-estate 2016 firmata Angelo Marani punta su look raffinati, senza rinunciare a sensualità e glamour

  • 2 10
    Credits: Mondadoriphoto

    Sono tanti i look con trasparenze sensuali e applicazioni di fiori, non mancano i sandali alla schiava.

  • 3 10
  • 4 10
    Credits: Mondadoriphoto

    Accostamenti di tessuti molto leggeri con jeans ricamati a zampa d'elefante.

  • 5 10
    Credits: Mondadoriphoto

    In passerella sfilano outfit che ricordano i safari africani, in contrapposizione a pantaloni traforati e decisamente sensuali.

  • 6 10
    Credits: Mondadoriphoto

    Contrasti di tessuti, trasparenze e stampe che ricordano l'Africa.

  • 7 10
    Credits: Mondadoriphoto

    Un altro look floreale, in contrapposizione ad un dettaglio di ricamo su total look arancione.

  • 8 10
    Credits: Mondadoriphoto

    Abiti lunghi e corti si alternano sulla passerella di Angelo Marani.

  • 9 10
    Credits: Mondadoriphoto

    Sono tante le stampe che rappresentano i fiori, alcune con effetto "mosaico".

  • 10 10
    Credits: Mondadoriphoto

    Per la prossima primavera non mancano gli accessori, come le borse a sacco.

/5

Una collezione ispirata ai colori caldi per una donna chic e sensuale

Nell’ultima giornata di sfilate, ecco la nuova collezione per la prossima primavera firmata Angelo Marani. La donna in passerella è seducente e romantica, grande attenzione ai dettagli e tanti tessuti mixati assieme.

Lo stile è casual e primaverile, non mancano le stampe e applicazioni floreali che hanno un grande ruolo in questa sfilata. Camicie di seta e abiti sono ricoperti da grandi fiori. Ai piedi le modelle indossano sandali alla schiava con lunghi lacci di pelle che arrivano a metà gamba.

La palette colori è molto accesa, dal giallo al celeste sono molti i colori utilizzati in questa collezione, non mancano le nuance di marrone, dal più chiaro beige a tonalità molto accese, quasi autunnali.

I look che si alternano sono abiti morbidi e leggeri da una parte e canottiere ricoperte da paillettes e gonne romantiche dall’altra. Un mix di capi con lavorazioni a traforo che lasciano intravvedere le gambe e le spalle delle modelle.

Come in altre sfilate di questi giorni, non mancano i look total black, con abiti ricamati e lavorati con cura sartoriale. Lunghi caftani e camicie con stampe a mosaico che rappresenta papaveri e fiori primaverili. Altri look hanno grafiche che ricordano i colori dell’Africa, come abbiamo visto nella sfilata di Alberta Ferretti.

Uno stile contemporaneo, con stampe e grafiche che rendono ogni look facilmente indossabile in ogni occasione. Sandali di corda ai piedi e lunghi pantaloni di seta.

La donna Angelo Marani è essenziale ma decisamente femminile. Perfetta per la prossima primavera-estate.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te