La donna in rosso di Fendi 

Una collezione ispirata a una donna piena di contrasti: look futuristici e dettagli dell'età edoardiana

di Francesca Bello

La sfilata di Fendi è stata un trionfo di colori, rosso, blu, bianco, nero e marrone. Diverse tonalità, abbinate con grande classe dal maestro Karl Lagerfeld.

La donna Fendi è un mix di sensualità e stile anni ’80. Abiti pantaloncino e camicie a sbuffo. Capi destrutturati e look futuristici.

Rosso, corallo e bianco, sono i colori predominanti della sfilata, un vero e proprio arcobaleno di colori. Tasche ampie e bretelle cucite sugli abiti sono i dettagli che rendono ogni capo decisamente originale.  

La donna Fendi è elegante e sensuale nei suoi abiti, dalle forme morbide. Non mancano i lacci di cuoio, un dettaglio ormai famoso nelle collezioni firmate Sylvia Fendi e Karl Lagerfeld, in questa collezione, vanno a sostituire i bottoni sulle gonne e cappotti.

Look che riportano alla mente l’età edoardiana. Corpetti stretti, maniche a sbuffo e pantaloni stretti alle caviglie, in contrapposizione con bluse e abiti fluttuanti., come i costumi di scena di Game of Thrones.

Grandissima attenzione agli accessori, per la nuova stagione, ogni look è abbinato ad una borsa, con ampia tracolla e portate in mano con estrema classe.

Una collezione dal tocco autunnale, con l’utilizzo massiccio di pelle, cuoio e pelliccia. Un mix di stile e tendenze, immancabili i tocchi floreali, che abbiamo già visto ieri, nei look della sfilata di Gucci.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
moda/milano-fashion-week/donna-rosso-fendi-primavera-estate-2016$$$La donna in rosso di Fendi
Mi Piace
Tweet