Camouflage e animalier: stile grintoso per la donna di Bottega Veneta

  • 1 10
  • 2 10
    Credits: Mondadoriphoto

    Completi sportivi con pantaloni a tre/quarti e felpe in perfetto stile militare, con tonalità di verdi e beige

  • 3 10
    Credits: Mondadoriphoto

    Stampe leopardate per giacche casual e pantaloni dai tonalità brillanti che creano contrasti di colore

  • 4 10
    Credits: Mondadoriphoto

    Tailleurs dallo stile classico ma con abbinamento di tessuto camouflage, dalle diverse tonalità di verde

  • 5 10
    Credits: Mondadoriphoto

    Abiti dal taglio casual con stampa camouflage e gonne lunghe e morbide, per un perfetto stile quotidiano ma al tempo stesso sofisticato

  • 6 10
    Credits: Mondadoriphoto

    Stesso stile anche per questi capi dal taglio più raffinato, con pantaloni casual e giacche più ricercate

  • 7 10
    Credits: Mondadoriphoto

    Capi sofisticati ed eleganti composti da giacca e gonna maculate ma con scarpe comode e basse

  • 8 10
    Credits: Mondadoriphoto

    Gonna e pantaloni camouflage accompagnati da accessori colorati e vivaci, per uno stile casual-chic

  • 9 10
    Credits: Mondadoriphoto

    Abiti estivi composti da shorts molto corti e canotte colorate con stampe in fantasia e borsette rosa a completamento del look

  • 10 10
    Credits: Mondadoriphoto

    Mini abiti sofisticati e sensuali dalle fantasie maculate abbinati a scarpe con zeppa

/5

Sulla passerella sfila una femminilità sofisticata e chic ma anche casual e sportiva, grazie ai diversi outfit proposti dalla maison vicentina

La quarta giornata della moda milanese si apre con la sfilata di Bottega Veneta, che per la collezione primavera-estate 2016 si ispira ancora una volta alla natura e al mondo animale, proponendo capi eleganti e sportivi in stile animalier ma con contrasti di colori vivaci e accesi. Dagli abiti alle borse, dai pantaloni agli shorts, la maison disegna capi d’abbigliamento con stampe leopardate e con camouflage sulle tonalità del verde e del beige chiaro.

Elemento di spicco della collezione è la scelta di utilizzare colori brillanti che risaltano tra giacche maculate e pantaloni in stile militare, con una palette di tonalità che vanno dall’arancione al senape, passando per tinte azzurro intenso e rosa. Tributo dunque ad una gamma di colori e di fantasie che rendono lo stile della donna chic e deciso ma al tempo stesso adattabile a diversi look: il camouflage si presta ad abbellire vestiti e tailleurs per un look sofisticato e formale, pantaloni a tre/quarti e felpe per un look sportivo e decisamente casual, abbinato a scarpe colorate che spezzano la fantasia dell’abito e creano un ottimo contrasto visivo.
E ancora: gonne con stampe leopard abbinate a giacche colorate con calde tonalità di giallo e arancione e con maglioncini in fantasia a righe.

Anche gli accessori vogliono la loro parte; e così si dà spazio a borsette a tracolla color sabbia e a pochette blu e arancioni, che completano lo stile un po’ combattivo e determinato della donna di Bottega Veneta.

Sulla passerella della maison vince lo stile maculato che risalta una femminilità sofisticata e grintosa, per una donna che ama osare e mostrarsi, ma che al tempo stesso può adattare lo stile animalier a diversi outfit per tutte le occasione necessarie.

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te