Lo stile sensuale e chic di Jil Sander per la p/e 2016 

La primavera-estate 2016 firmata Jil Sander punta su look sobri e raffinati, senza rinunciare a sensualità e glamour

di Valentina Mauri

L'eleganza senza tempo incontra la sensualità più raffinata sulla passerella di Jil Sander. Per la primavera-estate 2016, Rodolfo Paglialunga, Creative Director della maison, si rivolge a una donna decisa e super chic, che non rinuncia mai a un tocco di glamour nel suo guardaroba: tessuti fluidi e preziosi come seta, raso e satin scivolano languidamente sul corpo, accarezzando le curve. Abiti leggeri che sfiorano il polpaccio, sofisticati tailleur composti da pantaloni affusolati alla caviglia e blazer lunghi, indossati sopra a bluse dalla scollatura generosa, chemisier asimmetrici accentuati da dettagli cut-out, e trench di pelle dal taglio sartoriale. La palette neutra e soft, fatta di bianchi, beige e ecrù, viene interrotta qua e là da colori brillanti come il giallo senape, il rosso fiammante e il blu fiordaliso. Tra gli accessori spiccano gli originali cappelli di paglia e le ciabattine flat munite di maxi fibbia.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
moda/milano-fashion-week/sfilate-primavera-estate-2016-jil-sander-look-passerella$$$Lo stile sensuale e chic di Jil Sander per la p/e 2016
Mi Piace
Tweet