Taglie comode: 10 modelli curvy giovanili


  • 1 11
    Credits: Elena Mirò, Oltre

    Gli abiti giovanili per essere cool anche con qualche chilo in più!

  • 2 11
    Credits: H&M

    Abito morbido sul seno (H&M)

  • 3 11
    Credits: Oltre

    Maglia a campana nera (OLTRE)

  • 4 11
    Credits: Violeta by Mango

    Maglione blu elettrico con applicazioni (VIOLETA BY MANGO)

  • 5 11
    Credits: Karmakoma

    Cropped pants (KARMAKOMA)

  • 6 11
    Credits: Glamorous

    Maglia a righe con pantaloni morbidi (GLAMOROUS)

  • 7 11
    Credits: Sandro Ferrone

    Camicia fantasia (SANDRO FERRONE)

  • 8 11
    Credits: Elena Mirò

    Tunica a fiori (ELENA MIRO')

  • 9 11
    Credits: Fiorella Rubino

    Poncho bicolor (FIORELLA RUBINO)

  • 10 11
    Credits: Ovs

    Piumino blu con cappuccio (OVS)

  • 11 11
    Credits: Oltre

    Abito a fiori (OLTRE)

/5

Vestirsi bene, anche con qualche chilo in più, si può: gonne, bluse, abiti o pantaloni:  ecco i nostri consigli

Chi lo ha detto che essere curvy significa doversi per forza rassegnare al nero o vestirsi con camicioni informi e demodè? Esistono infinite possibilità per valorizzare il proprio fisico e apparire eleganti e sensuali,  basta sapere abbinare forme e colori nel modo giusto. Non a caso, nella nostra  gallery troverai una carrellata di capi giovanili, da indossare con  disinvoltura, e qui sotto qualche consiglio da tenere sempre a mente, al  momento dello shopping!

Abiti curvy

Il trucco è valorizzare il punto vita:  se lo sottolinei, si assottiglia automaticamente anche l'intera  silhouette. Per questo, con un fisico formoso sono consigliati i tubini,  che accarezzano seno e fianchi, senza segnarli, o i modelli in stile  impero, tagliati sotto il seno, con una gonna che casca morbida lungo le  gambe.

Pantaloni e gonne curvy

Sì ai pantaloni a sigaretta,  con lunghezza alla caviglia, o anche leggermente ampi sul fondo, ma  senza esagerare. L'importante è che siano in tessuti morbidi e  possibilmente a vita alta. Puoi indossare anche un modello slim, a patto  sia combinato a una maglia lunga, che copra fianchi e lato B. E la  gonna? Non ci sono dubbi: è una grande alleata d'eleganza. Con una  camicia, valorizza il punto vita, senza segnarlo. La lunghezza ideale è  alle ginocchia.

Maglie e camicie curvy

In  linea di massima, giacche e maglie non devono superare il punto di  vita, per non accorciare la figura. Vanno bene anche i modelli un po'  svasati, a trapezio, purché non siano eccessivamente ampi, per evitare  l' effetto 'allargante'. Per quanto riguarda le camicie, sì alle bluse  in tessuti morbidi e ai modelli un po' sciancrati.

Colori per gli abiti curvy

In  generale, i colori scuri sono perfetti per sfinare la figura, ma puoi  giocare anche con stampe floreali e pois, tornate in auge. Fai  attenzione alle righe: quelle orizzontali allargano. Mentre divieto  assoluto per il look total white.

Accessori per donne curvy

Le scarpe con il tacco sono grandi amiche delle donne, in particolare di quelle curvy, perché hanno il dono di slanciare la silhouette.  Un'altro must, che non deve mancare mai nel guardaroba curvy, è la  cintura, da utilizzare sempre per sottolineare il punto vita. Infine,  via libera ai gioielli vistosi, soprattutto collane con pendente, che  attirino l'attenzione sul décolleté.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te