Come indossare il cappotto cammello per l'inverno 

Chic e portabilissimo, non perde un grammo del suo fascino. 3 look per reinventare il più classico dei cappotti invernali

di Enrico Matzeu

Il cappotto cammello è il più classico tra i soprabiti invernali e non passa mai di moda: ogni donna dovrebbe averne uno nel suo armadio!

È infatti un capo estremamente versatile, perfetto da indossare sia in ufficio che per una serata importante, in particolare nell'intramontabile modello a vestaglia. Se decidi di usarlo di giorno, valorizzalo con un bel paio di pantaloni classici o una gonna a tubino, mentre per la sera scegli un modello sfiancato o da stringere in vita con una cintura e da indossare sopra a un abitino sfizioso e a un paio di décolleté in contrasto.

Un cappotto dal taglio classico color cammello è indispensabile nel tuo guardaroba (Nella foto il modello di Weekend Max Mara, disponibile su Zalando)

Un cappotto dal taglio classico color cammello è indispensabile nel tuo guardaroba (Nella foto il modello di Weekend Max Mara, disponibile su Zalando)

Alle più giovani piacerà il modello lungo (come quello di Max Mara), da abbinare alla gonna plissé e alle sneakers per dare al proprio stile il giusto mix di retrò e contemporaneo.  

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
moda/moda-pratica/come-abbinare-il-cappotto-cammello-max-mara-consigli-idee$$$Come indossare il cappotto cammello per l'inverno
Mi Piace
Tweet