Gravidanza: come vestirsi per essere bella con il pancione

  • 1 10

    Come essere bella con il pancione: sfoglia la gallery per trovare gli abiti più adatti, comodi e belli per la gravidanza.

  • 2 10
    Credits: Kiabi

    Abito premaman in creponne (KIABI)

  • 3 10
    Credits: Bonprix

    Pinocchietto premaman (BONPRIX)

  • 4 10
    Credits: H&M

    Shorts con laccetto (H&M)

  • 5 10
    Credits: Kiabi

    Blusa premaman creponne con volant (KIABI)

  • 6 10
    Credits: Bonprix

    Pantalone premaman elasticizzato (BONPRIX)

  • 7 10
    Credits: H&M

    Abito lungo in jersey (H&M)

  • 8 10
    Credits: Kiabi

    Costume da bagno premaman 2 pezzi tankini (KIABI)

  • 9 10
    Credits: Bonprix

    Abito prémaman in jersey (BONPRIX)

  • 10 10
    Credits: H&M

    Skinny Ankle Jeans (H&M)

/5

Tra pochi mesi avrai un bimbo e uno dei tuoi crucci attuali è: come vestirmi senza sembrare troppo panciona? Con i nostri pratici consigli sarai uno schianto!

Da qualche mese stai vivendo uno dei periodi più belli e intensi della tua vita: sei incinta e il tuo bambino nascerà tra poco! Tutto è cambiato: i tuoi ritmi, le tue priorità, i tuoi appuntamenti, ma soprattutto il tuo fisico! Ormai sei tutta pancia e qualche chilo in più l’hai preso, tra la gravidanza e la ritenzione idrica che ti fa sentire un po’ gonfia e appesantita.

Tu ti vedi enorme e grassa, ma non ti credere: in realtà sei un fiore pronto a bocciare. Certo, qualche accorgimento per camuffare i chiletti in eccesso si può adottare e per questo siamo qui noi, con i nostri consigli di moda pratica. Cosa c’è di meglio che un bel vestito per sentirsi a proprio agio e valorizzarsi? Qui i nostri consigli su come vestirsi col pancione e fare sempre una bella figura!

Le regole da seguire per vestirsi in gravidanza

Innanzitutto, la gravidanza non cambia nulla: non rinunciare per nessun motivo al mondo al tuo stile e soprattutto, non nascondere né fasciare con forza il pancione. Quel pancione adesso ti rappresenta e va sfoggiato con orgoglio, è parte di te.

I tessuti da indossare in gravidanza

Scegli tessuti morbidi e naturali, come il cotone, la lana o il lino. No a quelli sintetici e non traspiranti, che possono rilasciare anche sostanze tossiche, nocive per il feto; no agli elastici in vita o ai materiali stretch, che stringono sul pancione e fanno stare scomode te e il bimbo.

I colori per il pancione

In generale, quelli scuri sfinano e snelliscono, ma anche le tinte unite possono andar bene. Sì alle stampe a fantasia piccola, che slanciano la figura; no invece a quelle grandi, che allargano e appiattiscono la silhouette.

Gli abiti da indossare in gravidanza

Ami i vestiti aderenti? Non rinunciarci solo perché hai il pancione: magari opta per dei colori scuri e per una lunghezza al ginocchio, tutti trucchi che aiutano ad allungare la silhouette. Hai una cerimonia e non vuoi rinunciare all’eleganza? Scegli un modello impero, ovvero tagliato sotto il seno e morbido lungo i fianchi, che valorizza décolleté e accarezza la pancia, senza costringerla.

Pantaloni comodi per la gravidanza

In gravidanza si ha voglia di stare comode, non eccessivamente costrette in tessuti rigidi, come il denim. Opta per i leggings, da abbinare con una bella maglia morbida, che scivoli lungo i fianchi e avvolga il pancione.

L'intimo da gravidanza

Essere incinte non significa rinunciare alla propria femminilità: vietato indossare pancerone e mutandoni stile Bridget Jones. Via libera a completini in pizzo o a sottovesti in seta, morbide e supersexy. Per la quotidianità invece sono perfetti gli slip in cotone che non segnano e accarezzano la pelle. Se ci si sente infastidite, in commercio si trovano mutande anche ad hoc per avvolgere il pancione.

Scarpe adatte alla gravidanza

Il tacco 12 non è proibito, ma è meglio indossarlo per un tempo inferiore: 12 ore sullo stiletto con il pancione non giova né alle tue gambe (che si gonfiano) né alla tua schiena. Meglio scendere di qualche centimetro e optare per il kitten heel (5-6 cm) oppure per la classica ballerina, sempre raffinata. Sei più sportiva? Vai di scarpe da tennis o da ginnastica, meglio ancora se con la suola ammortizzata, per favorire lo scarico del peso dalla spina dorsale.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te